Aggiornato alle: 14:40

Norcia, sequestrato Centro operativo comunale |Undici indagati tra amministratori e tecnici

di Redazione

» Cronaca » Norcia, sequestrato Centro operativo comunale |Undici indagati tra amministratori e tecnici

Norcia, sequestrato Centro operativo comunale |Undici indagati tra amministratori e tecnici

| giovedì 18 Maggio 2017 - 10:40
Norcia, sequestrato Centro operativo comunale |Undici indagati tra amministratori e tecnici

L’edificio che a Norcia ha ospitato il Centro operativo comunale dichiarato inagibile dopo la scossa del 30 ottobre, è stato sequestrato dai carabinieri.

Sono stati inoltre notificati undici avvisi di garanzia nell’ambito di un’indagine coordinata dalla procura di Spoleto che mira ad accertare eventuali responsabilità nei danni riportati.

Nel registro degli indagati è iscritto anche l’ex sindaco Giampietro Angelini, in carica a fine anni ’90, quando era stata progettata e realizzata la struttura che comprende anche il pub di Porta Romana (consegnata poi nel 2000).

La struttura venne realizzata nel 2000.

Gli avvisi di garanzia hanno riguardato amministratori comunali, funzionari e tecnici dell’epoca (tra cui il geometra Maurizio Rotondi, attuale responsabile dei lavori pubblici) responsabili della costruzione e del collaudo.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it