Aggiornato alle: 22:18

Amministrative, L’Aquila: inizia il dopo Cialente | Di Benedetto al ballottaggio con Biondi

di Redazione

» Elezioni amministrative 2017 » Amministrative, L’Aquila: inizia il dopo Cialente | Di Benedetto al ballottaggio con Biondi

Amministrative, L’Aquila: inizia il dopo Cialente | Di Benedetto al ballottaggio con Biondi

| domenica 11 Giugno 2017 - 20:46
Amministrative, L’Aquila: inizia il dopo Cialente | Di Benedetto al ballottaggio con Biondi

Una elezione al primo turno sfiorata per Americo Di Benedetto (centrosinistra), che con il 47,1% stravince il primo turno delle elezioni comunali dell’Aquila e sfiderà al ballottaggio il prossimo 25 giugno Pierluigi Biondi (centrodestra), che ha ottenuto il 35,93% dei voti.

DATI REALI: (80 sezioni su 81). Americo Di Benedetto 47,01%, Pierluigi Biondi 35,93%, Carla Cimoroni 6,27% e Righetti 4,85%. 

Buona l’affluenza alle urne, con il 67,77% degli aventi diritto che oggi votavano per la prima volta dopo la fine di un’era, quella dell’ex sindaco Massimo Cialente (primo cittadino negli ultimi 10 anni e impegnato nei difficili anni post sisma in Abruzzo).

>ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2017: I RISULTATI

Dati molto bassi per gli altri due principali candidati: Carla Cimoroni (sostenuta d Rifondazione Comunista) ottiene poco più del 6% dei voti, precedendo il candidato del Movimento 5 Stelle Fabrizio Righetti, che si attesta al 4,85%.

——–

Ore 14.20: In base ai dati reali (solo 6 sezioni al termine dello spoglio) si profila una larga vittoria di Americo Di Benedetto (centrosinistra) con il 47,09%, mentre il suo avversario sarà Pierluigi Biondi (centrodestra) con il 35,94%. Nettamente staccati gli altri candidati, tutti sotto al 10% dei voti.

Ore 07.03: Il Viminale ha diffuso i risultati provvisori relativi allo scrutinio di 35 sezioni su 81: in testa Di Benedetto col 46,31%, a seguire Biondi (35,38%), Cimoroni (7,20%), Righetti (4,80%), Trifuoggi (2,82%), Silveri (1,82%) e Pagliariccio (1,47%).

Ore 02.00 – Dati reali (2 sezioni su 81). Di Benedetto 43,01%, Biondi 34,05%, Cimoroni 9,67%, Trifuoggi 5,37%, Pagliariccio 1,43%, Silveri 4,30%, Righetti 2,15%.

Ore 00.52 – La seconda proiezione di Ipr-Piepoli per la Rai riconferma Di Benedetto al primo posto con il 45%, seguito da Biondi al 37%, Carla Cimaroni al 7% e Righetti al 5%.

Ore 00.34 – La prima proiezione Ipr-Piepoli per la Rai vede ancora in testa il candidato sindaco per il centrosinistra Americo Di Benedetto (48%). Dopo di lui Pierluigi Biondi del centrodestra con il 36%, la Cimaroni che prende solo il 5% e Righetti al 4%.

Ore 00.00 – Cala l’affluenza a L’Aquila, dove alla chiusura dei seggi ha votato il 67,77% degli aventi diritto. Durante le precedenti elezioni l’affluenza era stata del 72,38%.

Ore 23.54 – Sono stati diffusi i risultati del secondo exit poll di Ipr Marketing-Istituto Piepoli per la Rai. Il candidato sindaco Di Benedetto si posiziona al 44-48%, ancora seguito da Biondi al 41-45% e Carla Cimaroni al 2-6%. Delusione per Righetti del M5S che si ferma all’1-5%.

Ore 23.06 – Secondo il primo exit poll di Ipr Marketing-Istituto Piepoli per la Rai, il candidato sindaco Americo Di Benedetto è al 46-50%, seguito da Pierluigi Biondi al 30-34%, Carla Cimaroni al 7-11% e Fabrizio Righetti al 4-8%.

Ore 23.00 – Si sono chiusi tutti i seggi. Comincia lo spoglio delle schede.

Ore 19 – Secondo i dati diffusi dal Viminale, il tasso di affluenza alle urne registrato nella seconda rilevazione delle 19 è del 47,10%.

Ore 12 – Il dato definitivo sull’affluenza alle urne registrata all’Aquila alle ore 12 è del 19,35% degli aventi diritto. Meglio ha fatto solamente Catanzaro tra i quattro capoluoghi di regione.

L’Aquila è uno dei quattro capoluoghi di Regione chiamati al voto in questa tornata di elezioni amministrative.

A sfidarsi per la carica di primo cittadino sono: Americo Di Benedetto (Cambiare insieme, Democratici e socialisti per L’Aquila e frazioni, L’Aquila sicurezza lavoro, Democratici e progressisti Articolo 1 per L’Aquila, Territorio collettivo, Abruzzo civico, Partito Democratico, Socialisti e popolari per L’Aquila, Il passo possibile), Pierluigi Biondi (Forza Italia, L’Aquila Futura, Rivoluzione Cristiana, Benvenuto presente, Unione di centro, Noi con Salvini, Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale), Nicola Trifuoggi (Progetto Trifuoggi per L’Aquila, Città Territorio L’Aquila), Fabrizio Righetti (Movimento 5 Stelle), Carla Cimaroni (L’Aquila bene comune L’Aquila a Sinistra – L’Aquila che vogliamo – L’Aquila chiama Chi Ama L’Aquila), Claudia Pagliariccio (Casapound L’Aquila), Giancarlo Silveri (Riscatto Popolare).

Foto da Twitter.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it