Aggiornato alle: 00:43

Livorno, un cadavere nelle acque dei fossi medicei | Ancora da accertare identità e causa del decesso

di Redazione

» Cronaca » Livorno, un cadavere nelle acque dei fossi medicei | Ancora da accertare identità e causa del decesso

Livorno, un cadavere nelle acque dei fossi medicei | Ancora da accertare identità e causa del decesso

| lunedì 20 Novembre 2017 - 09:26
Livorno, un cadavere nelle acque dei fossi medicei | Ancora da accertare identità e causa del decesso

Giallo nelle acque di Livorno. Il cadavere di un uomo, non ancora identificato, è stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco nei pressi dei fossi medicei, sotto gli scali Finocchietti.

A richiedere l’intervento dei sommozzatori è stata la polizia, che è intervenuta sul posto anche con la scientifica. Gli agenti hanno avviato tutti gli accertamenti per risalire all’identità e alle cause del decesso.

A scoprire il corpo in acqua è stato un pescatore uscito per una battuta di pesca. L’uomo ha visto la salma galleggiare vicino alla sua barca e ha lanciato l’allarme.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it