Aggiornato alle: 01:02

Roma, star di Netflix violentata su taxi abusivo

di Redazione

» Cronaca » Roma, star di Netflix violentata su taxi abusivo

Roma, star di Netflix violentata su taxi abusivo

| mercoledì 04 Aprile 2018 - 13:29
Roma, star di Netflix violentata su taxi abusivo

In vacanza a Roma, è stata aggredita su un taxi abusivo. A raccontarlo la star di Orange is the New Black e House of Cards Olivia Taylor Luccardi. L’attrice 29enne si trovava a Roma nel dicembre dello scorso anno insieme a un gruppo di amici. I ragazzi avevano scelto da una ventina di giorni un pub nel quartiere Testaccio per passare le loro serate in compagnia.Ma la sera del 28 dicembre è accaduto qualcosa di diverso.

Olivia Taylor Lucardi aggredita su un taxi abusivo

La Taylor racconta di essersi lasciata convincere dagli amici a salire a bordo di un taxi abusivo. Tutti i ragazzi, uno dopo l’altro durante il percorso, sono scesi dal taxi tranne la Taylor. L’autista così ha colto l’occasione per bloccarla con le braccia e baciarla sulle labbra contro la sua volontà.

Adesso l’autista di origine siriana, difeso dall’avvocato Francesco Bolognesi, è accusato dal pm Silvia Santucci di violenza sessuale,

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it