Aggiornato alle: 00:29

Coppa Italia: la Juventus per il 4° ‘doblete’, il Milan per l’Europa

di Gioacchino Lepre

» Sport » Coppa Italia: la Juventus per il 4° ‘doblete’, il Milan per l’Europa

Coppa Italia: la Juventus per il 4° ‘doblete’, il Milan per l’Europa

| martedì 08 Maggio 2018 - 10:07
Coppa Italia: la Juventus per il 4° ‘doblete’, il Milan per l’Europa

È tutto pronto per la finalissima di Coppa Italia che vedrà di fronte, questa sera ore 21.00 allo stadio Olimpico di Roma, la Juventus di Massimiliano Allegri e il Milan di Ivan Gennaro Gattuso.

La Juventus, che finale per loro?

Una Juventus che non smette mai di essere affamata: altrimenti, nonostante ancora la matematica non dia la certezza assoluta, non si spiegherebbero i sette scudetti consecutivi dei bianconeri. La Juve è la Juve: è tautologico. Una corazzata, una squadra quella di Allegri, che ogni anno riesce a dimostrare la propria superiorità a ragione delle rivali: ma una finale è pur sempre una finale…

Un inaspettato sgambetto potrebbe far perdere un trofeo che, come il campionato a livello nazionale, i bianconeri sono abituati a portare a casa e non vogliono assolutamente privarsene, per continuare a ribadire la loro superiorità in Italia. Questa settimana, vista la finale di Coppa Italia e la penultima giornata di Serie A (Roma-Juventus), è possibile che l‘Olimpico di Roma diventi, per i bianconeri, il palcoscenico ideale per il loro trionfo stagionale.

Il Milan, che finale per loro?

La finale che attende i rossoneri vale moltissimo in termini d’accesso alla prossima Europa League: vincere, infatti, consentirebbe al Diavolo di staccare in anticipo il pass per la prossima competizione europea, senza vivere un finale di stagione palpitante, da cardiopalma, affrontando con serenità le dirette concorrenti (in campionato, nelle ultime due giornate) Atalanta e Fiorentina.

Un trofeo che, se portato a casa per il Milan, luciderebbe una stagione a tratti opaca: iniziata male e finita bene, con il cambio in panchina a stagione in corso (Gattuso, già Montella), con le difficoltà iniziali del tecnico calabrese che poi ha invertito la rotta, macinando gioco, risultati e punti in campionato.

In mezzo anche un discreto percorso in Europa League, culminato con l’eliminazione agli ottavi con l’Arsenal di Wenger, e adesso la possibilità di giocarsi una finale, importantissima in chiave europea, contro la vecchia Signora.

Le probabili formazioni

Juventus (4-3-2-1): Buffon; Cuadrado, Barzagli, Benatia, Asamoah; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala, Douglas Costa, Higuain. All. Allegri.

Infortunati: Howedes. Squalificati: Chiellini.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Locatelli, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu. All. Gattuso.

Infortunati: Conti. Squalificati: nessuno.

Arbitro: Antonio Damato, sezione di Barletta.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it