Aggiornato alle: 15:26

Napoli, Ancelotti è il nuovo allenatore: contratto fino al 2021

di Francesco Nardi

» Sport » Napoli, Ancelotti è il nuovo allenatore: contratto fino al 2021

Napoli, Ancelotti è il nuovo allenatore: contratto fino al 2021

| mercoledì 23 Maggio 2018 - 17:08
Napoli, Ancelotti è il nuovo allenatore: contratto fino al 2021

Carlo Ancelotti è il nuovo allenatore del Napoli. Una trattativa emersa solo nella giornata di ieri, ma che in realtà il presidente Aurelio De Laurentiis portava avanti da tempo, alla luce dei tentennamenti di Maurizio Sarri sul rinnovo. Di fatto, andavano limati sono gli ultimi dettagli, definiti nelle ultime ore: contratto triennale a 6,5 milioni di euro annui, che renderanno Carletto il secondo tecnico più pagato della nostra Serie A, alle spalle del solo Allegri. 

In serata è arrivata anche l’ufficialità del contratto firmato dall’allenatore reggiano negli uffici romani della FilmAuro. L’annuncio era originariamente previsto per il primo giugno, dopo la scadenza del contratto che lega l’ex tecnico di Juve e Milan al Bayern Monaco, ma è stato trovato l’accordo con i bavaresi per anticipare la notizia.

“Il Calcio Napoli è lieto di annunciare di aver definito un accordo con l’allenatore Carlo Ancelotti avente ad oggetto la guida tecnica della Prima squadra per le prossime tre stagioni e quindi a partire dal 2018-2019” si legge sul sito ufficiale della società partenopea.

Ad accompagnare Ancelotti in questa nuova esperienza napoletana saranno il figlio Davide, Mino Fulco, Giovanni e Francesco Mauri. Quattro componenti storici dello staff del mister reggiano, chiamato a Napoli per porre fine al dominio della Juventus in campionato dopo sette scudetti consecutivi.

Adesso, per il Napoli, si apre un’estate importantissima: le partenze di Hamsik, Reina e Maggio sono già ufficiali o da dare per scontate, e potrebbero partire anche giocatori legati al club da una clausola rescissoria più o meno abbordabile come Mertens, Callejon e Albiol, mentre sul fronte del mercato in entrata resta sempre viva la pista che porta a Suso del Milan, tra i possibili sacrificati per ripianare il bilancio della società rossonera alla luce delle imminenti sanzioni UEFA.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it