Aggiornato alle: 08:26

Ragusa, rogo in riserva: evacuato un villaggio turistico

di Redazione

» Cronaca » Ragusa, rogo in riserva: evacuato un villaggio turistico

Ragusa, rogo in riserva: evacuato un villaggio turistico

| giovedì 07 Giugno 2018 - 16:49
Ragusa, rogo in riserva: evacuato un villaggio turistico

Un incendio è divampato nella zona dell’antica città-stato di Kamarina, una riserva del Ragusano. Nell’area colpita dalle fiamme spiccano un paio di villaggi turistici, tra cui il Club Med e l’ex Kastalia.

Il rogo è alimentato dal forte vento di scirocco che non permette ai vigili del fuoco di placare le fiamme.

L’evacuazione del sito

Per motivi precauzionali si sta procedendo con l’evacuazione del Club Med e dell’intero sito. Molti turisti si sono riversati sulle spiagge per mettersi al riparo. Un elicottero ha effettuato lanci di acqua per arginare le fiamme.

È stato richiesto intervento di canadair. Nella zona colpita dalle fiamme sono state trovate due persone di cui si erano perse le tracce. L’energia elettrica, all’interno del Club Med, a scopo precauzionale è stata interrotta. Nella fase più delicata dei soccorsi, gli ospiti sono stati in un primo momento accompagnati nella spiaggia del villaggio turistico a garanzia della loro incolumità. Sarebbe stata leggermente danneggiata anche una delle officine al servizio del Club Med, ma nessun danno alla struttura. 

“Stiamo seguendo con attenzione e preoccupazione l’incendio nel ragusano. Purtroppo il forte vento lo ha alimentato. L’auspicio è che non sia l’inizio di un’altra tragica e devastante stagione”. Lo dice Sergio Costa, ministro dell’Ambiente, a proposito del rogo nel ragusano. “Certi che i soccorsi intervenuti stiano facendo il possibile, e anche oltre, per fermare le fiamme, lancio un appello a tutte quelle associazioni e ai cittadini che sono veri e propri presídi del territorio – aggiunge Costa- siano sentinelle attive di supporto al fondamentale e strenuo lavoro istituzionale. La protezione del nostro Paese passa anche attraverso la più piccola segnalazione”.

 

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it