Aggiornato alle: 12:34

Russia 2018: il polpo Paul sostituito dal gatto Achille

di Gioacchino Lepre

» Sport » Russia 2018: il polpo Paul sostituito dal gatto Achille

Russia 2018: il polpo Paul sostituito dal gatto Achille

| giovedì 14 Giugno 2018 - 12:25

Chi non ricorda il polpo Paul, il mollusco premonitore nel 2010 della vittoria finale della Spagna ai Mondiali in Sudafrica? Beh, poco male se qualcuno lo abbia dimenticato: quest’estate, infatti, per i Mondiali in Russia 2018, sarà il gattino Achille a farne le veci.

Achille al posto di Paul

Il nuovo indovino ha dimezzato le ‘zampe’, ma il risultato sarà lo stesso? Paul – il polpo – ha fatto le fortune degli scommettitori che hanno dato retta al mollusco puntando sulla Spagna vincitrice nel 2010, ma intanto il gattino Achille si lecca i baffi e tira fuori gli artigli.

Achille, infatti, è un gattino sordo, vive più d’ogni altri mici d’istinto: “Vede con il cuore” ha detto la veterinaria Anna Kasatkina del museo Hermitage; oggi, però, il primo test per scoprire se Achille è bravo come Paul: nel match d’apertura dei Mondiali, quello tra Russia ed Arabia Saudita, il gattino ha optato per la vittoria dei padroni di casa. Vedremo se l’indovino a 4 zampe avrà azzeccato…

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it