Davoli, coppia freddata in tabaccheria: fermato l’ex di lei

di Redazione

» Calabria » Davoli, coppia freddata in tabaccheria: fermato l’ex di lei

Davoli, coppia freddata in tabaccheria: fermato l’ex di lei

| domenica 23 Dicembre 2018 - 19:47
Davoli, coppia freddata in tabaccheria: fermato l’ex di lei

Duplice omicidio a Davoli Superiore, in provincia di Catanzaro. Francesca Petrolini (53 anni) e Rocco Bava (43 anni) sono stati freddati a colpi d’arma da fuoco all’interno di una tabaccheria. 

Terminata la caccia all’uomo. I carabinieri, dopo una nottata di ricerche, hanno rintracciato l’ex convivente di Francesca Petrolini. Si tratta di Giuseppe Gualtieri, 67enne, cognato della donna. Dopo essere rimasta vedova, Francesca Petrolini, aveva iniziato una relazione col fratello del marito. L’uomo era da un amico ed è stato portato in caserma per l’interrogatorio, in serata è stato convalidato il fermo eseguito dai carabinieri in esecuzione di un provvedimento emesso dalla magistratura.

Bava viveva a Simbario, nel Vibonese, dove aveva un autolavaggio. Era separato senza figli e aveva allacciato da alcuni mesi una relazione con Francesca Petrolini.

Davoli, duplice omicidio in tabaccheria

Secondo quanto si apprende, Francesca Petrolini in passato avrebbe ricevuto minacce da un ex fidanzato che non aveva accettato la fine della relazione. Le due vittime si trovavano nella tabaccheria di proprietà della donna quando è entrato l’assassino che avrebbe sparato prima contro la donna, poi ha inseguito all’esterno Bava sparandogli e ferendolo gravemente.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820