Aggiornato alle: 01:00

Inter, Daspo per sette ultras. Indagini ancora in corso

di Redazione

» Sport » Inter, Daspo per sette ultras. Indagini ancora in corso

Inter, Daspo per sette ultras. Indagini ancora in corso

| venerdì 28 Dicembre 2018 - 15:41
Inter, Daspo per sette ultras. Indagini ancora in corso

Dopo gli scontri tra tifosi di Inter e Napoli nel prepartita della sfida di San Siro di mercoledì, la Questura di Milano prende posizione e sceglie la via del pugno duro nei confronti degli ultras nerazzurri. Sono stati infatti disposti i primi provvedimenti, e sette sostenitori nerazzurri sono stati colpiti dal Daspo. Le indagini sono ancora in corso, come riportato nel comunicato ufficiale: 

“In seguito ai violenti scontri tra ultras avvenuti la sera del 26 dicembre in via Novara, il Questore di Milano nella giornata di ieri ha emesso sette provvedimenti DASpo a carico di altrettanti ultras interisti. Più precisamente, l’attività di indagine esperita dalla D.I.G.O.S., ha consentito di individuare nove assalitori, tre dei quali subito arrestati, che si sono resi protagonisti del violento attacco nei confronti degli ultras del Napoli. Sette dei nove aggressori, tutti italiani e di età compresa tra i 18 e i 48 anni, sono stati immediatamente colpiti dal provvedimento DASpo del Questore di Milano, esteso ai sensi dell’art. 6 legge 401/89 anche alle competizioni calcistiche internazionali”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it