Aggiornato alle: 21:48

Patto trasversale per la scienza, Grillo e Renzi firmano con Burioni

di Rosanna Pasta

» Cronaca » Patto trasversale per la scienza, Grillo e Renzi firmano con Burioni

Patto trasversale per la scienza, Grillo e Renzi firmano con Burioni

| giovedì 10 Gennaio 2019 - 11:06
Patto trasversale per la scienza, Grillo e Renzi firmano con Burioni

La ricerca scientifica compie un passo avanti, Beppe Grillo e Matteo Renzi sono tra i firmatari di un “Patto per la scienza” proposto dall’immunologo Roberto Burioni e Guido Silvestri per contrastare la pseudomedicina. Lo ha annunciato lo stesso Burioni sul suo sito Meicalfacts.

Patto trasversale per la scienza, Grillo e Renzi firmano con Burioni

“Oggi è successa una cosa molto importante: Beppe Grillo (sul suo blog) e Matteo Renzi hanno sottoscritto (insieme a molti altri), un patto a difesa della scienza – scrive Burioni -. Perché ci si può dividere su tutto, ma una base comune deve esserci. Perché non ascoltare la scienza significa non solo oscurantismo e superstizione, ma anche dolore, sofferenza e morte di esseri umani”.

Attraverso questo patto, le forze politiche si impegnano a “sostenere la Scienza come valore universale di progresso dell’umanità, che non ha alcun colore politico” e a “governare e legiferare in modo tale da fermare l’operato di quegli pseudoscienziati, che, con affermazioni non-dimostrate e allarmiste, creano paure ingiustificate tra la popolazione nei confronti di presidi terapeutici validati dall’evidenza scientifica e medica”.

Un patto trasversale e un appello per tutti. Tra i firmatari, infatti, ci son anche Enrico Mentana e Mina Welby. “Rivolgiamo un appello a tutte le forze politiche italiane – si legge nel testo -, affinché sottoscrivano il seguente Patto trasversale per la Scienza e s’impegnino formalmente a rispettarlo, nel riconoscimento che il progresso della Scienza è un valore universale dell’umanità, che non può essere negato o distorto per fini politici o elettorali”.

Ecco i punti del patto trasversale per la scienza così come sono esposti sul sito Medicalfacts

1) Tutte le forze politiche italiane s’impegnano a sostenere la Scienza come valore universale di progresso dell’umanità, che non ha alcun colore politico, e che ha lo scopo di aumentare la conoscenza umana e migliorare la qualità di vita dei nostri simili.

2) Nessuna forza politica italiana si presta a sostenere o tollerare in alcun modo forme di pseudoscienza e/o di pseudomedicina che mettono a repentaglio la salute pubblica come il negazionismo dell’AIDS, l’anti-vaccinismo, le terapie non basate sulle prove scientifiche, ecc…

3) Tutte le forze politiche italiane s’impegnano a governare e legiferare in modo tale da fermare l’operato di quegli pseudoscienziati, che, con affermazioni non-dimostrate e allarmiste, creano paure ingiustificate tra la popolazione nei confronti di presidi terapeutici validati dall’evidenza scientifica e medica.

4) Tutte le forze politiche italiane s’impegnano a implementare programmi capillari d’informazione sulla Scienza per la popolazione, a partire dalla scuola dell’obbligo, e coinvolgendo media, divulgatori, comunicatori, e ogni categoria di professionisti della ricerca e della sanità.

5) Tutte le forze politiche italiane s’impegnano affinché si assicurino alla Scienza adeguati finanziamenti pubblici, a partire da un immediato raddoppio dei fondi ministeriali per la ricerca biomedica di base.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it