Aggiornato alle: 20:13

Adrian, a rischio il programma di Celentano

di Redazione

» TV » Adrian, a rischio il programma di Celentano

Adrian, a rischio il programma di Celentano

| domenica 20 Gennaio 2019 - 18:29
Adrian, a rischio il programma di Celentano

Non sono bastati gli spot diffusi a tutte le ore e a tutti i volumi da Mediaset: Adrian, il programma che celebra il ritorno di Adriano Celentano potrebbe non andare in onda. Il primo appuntamento sarebbe fissato per domani sera, 21 gennaio, ma tutto potrebbe saltare.

I rumors arrivano da Verona, dove Michelle Hunziker e Teo Teocoli, due dei co-protagonisti del programma insieme ad Ambra Angiolini e Nino Frassica, avrebbero lasciato il Teatro Camploy dove sarebbero dovute andare in scena lo spettacolo live che dovrebbe accompagnare l’attesissimo cartone.

Il motivo? Il Molleggiato non si sarebbe fatto vedere a pochi giorni dalla messa in onda e se ne sarebbe tornato a Milano, stanco di fare la spola tra le due città. Stando a quanto riportato dal Corriere della Sera, il primo ad abbandonare la nave è stato Teocoli giovedì scorso, seguito dalla Hunziker il venerdì.

Adrian, fuori Hunziker e Teocoli

“Il copione i quattro lo imparano velocemente a memoria: lui non c’è mai”, si legge sul Corriere. E poi si aggiungono dettagli al mistero: “A ridosso dalla diretta, senza prove, senza uno straccio di scaletta, senza nessuno che dica niente, al buio totale, il comico dà il suo addio a Verona e torna a Milano perché di vita da pendolare ne ha già fatta abbastanza”.

Rimangono quindi nel cast di Adrian Ambra Angiolini e Nino Frassica che, sempre che lo show possa finalmente lasciare gli ormeggi, potranno apparire dalla terza puntata in poi dal momento che non sono ancora riusciti a provare. A loro, secondo voci di corridoio, si sarebbe aggiunto anche Giovanni, terzo del trio con Aldo e Giacomo.

Non rimane che attendere domani per una possibile prima serata a sorpresa. Intanto Barbara D’Urso, a chiusura di Domenica Live, ha annunciato la prima puntata di Adrian e Mediaset ha twittato la sicura messa in onda.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it