Aggiornato alle: 09:11

Progeria, riuscito il primo intervento al cuore

di Redazione

» Salute » Progeria, riuscito il primo intervento al cuore

Progeria, riuscito il primo intervento al cuore

| lunedì 04 Febbraio 2019 - 19:08
Progeria, riuscito il primo intervento al cuore

Riuscito il primo intervento di cuore su un paziente affetto da progeria. Sammy, appena 23 anni e 20 chili, ha superato con successo l’operazione ed è tornato a sorridere.

Con l’associazione da lui fondata, Associazione Progeria Italiana Sammy Basso Onlus, Sammy ha fatto conoscere la sua malattia che causa un invecchiamento precoce e gli fa dimostrare 80 anni. Operato una settimana fa all’Ospedale San Camillo di Roma adesso Sammy si sta riprendendo velocemente e verrà dimesso martedì.

Sammy ha subito un intervento per il trattamento di una stenosi calcifica severa della valvola aortica, che solitamente viene effettuato su pazienti anziani. Si è trattato di un’operazione che nel caso di Sammy presentava ulteriori rischi.

Ma, come riferito dal professor Francesco Musumeci, direttore dell’U.O.C. di Cardiochirurgia, che ha guidato l’équipe multidisciplinare che ha gestito l’intervento, le condizioni di Sammy adesso sono perfette.

Foto da Facebook

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it