Aggiornato alle: 20:27

NBA, nuova operazione per John Wall: rotto il tendine d’Achille, 12 mesi out

di Francesco Nardi

» Altri Sport » NBA, nuova operazione per John Wall: rotto il tendine d’Achille, 12 mesi out

NBA, nuova operazione per John Wall: rotto il tendine d’Achille, 12 mesi out

| martedì 05 Febbraio 2019 - 19:34
NBA, nuova operazione per John Wall: rotto il tendine d’Achille, 12 mesi out

Un incubo senza fine per John Wall e i Washington Wizards. Il playmaker della franchigia del distretto della capitale federale, che aveva saltato le ultime gare dopo esser stato operato lo scorso otto gennaio al tendine d’Achille della gamba sinistra, si è dovuto sottoporre a un nuovo intervento chirurgico dopo un incidente domestico che gli ha provocato la rottura della stessa giuntura.

Adesso, per Wall, si prospetta uno stop ancora più lungo, della durata stimata di circa 12 mesi. Un vero disastro per i Wizards, che a partire dal prossimo giugno inizieranno a dover corrispondere al loro play uno degli stipendi più alti dell’intera NBA, con l’avvio del contratto al supermax da circa 40 milioni di dollari annui.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it