Aggiornato alle: 20:00

Sea Watch, Viminale: la Francia non vuole più migranti

di Redazione

» Cronaca » Sea Watch, Viminale: la Francia non vuole più migranti

Sea Watch, Viminale: la Francia non vuole più migranti

| venerdì 08 Febbraio 2019 - 09:33
Sea Watch, Viminale: la Francia non vuole più migranti

Continua a rimanere alta la tensione tra Roma e Parigi. Dal Viminale fanno sapere che la Francia non sarebbe più disponibile ad accogliere i migranti della Sea Watch.

Sea Watch, Viminale: la Francia non vuole più migranti

La Francia cambia idea sugli immigrati della Sea Watch, spiegano fonti del ministero dell’Interno, non li vuole più: Parigi ha fatto sapere al Viminale che “prenderà solo persone che hanno bisogno di protezione e non migranti economici e ha aggiunto che appoggerà l’Italia per chiedere rimpatri più efficaci in alcuni paesi africani a partire dal Senegal”.

“Ora  – sottolineano le stesse fonti – ci si aspetta che Parigi dimostri con i fatti la buona volontà, collaborando per rimpatriare al più presto decine di senegalesi irregolari che si trovano in territorio italiano”.

Il Viminale – fanno sapere – prende atto: anche i francesi non vogliono clandestini“. Dalle stesse fonti si apprende che adesso il Viminale chiede un accordo con Parigi per favorire il rimpatrio dei senegalesi.

“Il nostro aereo di ricognizione Moonbird si è spostato in Svizzera per manutenzione. Con Sea Watch, AitaMari e Open Arms fermi nei porti, in questi giorni non c’è nessun assetto civile di soccorso nel Mediterraneo centrale. Nessun testimone laggiù”, scrive intanto la ong su Twitter.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it