Aggiornato alle: 13:52

Pavia, uso indebito di carte di credito: arrestato direttore delle Poste

di Redazione

» Cronaca » Pavia, uso indebito di carte di credito: arrestato direttore delle Poste

Pavia, uso indebito di carte di credito: arrestato direttore delle Poste

| sabato 23 Febbraio 2019 - 15:00
Pavia, uso indebito di carte di credito: arrestato direttore delle Poste

Arrestato in flagranza di reato il direttore dell’ufficio postale di Vigevano 2 per utilizzo indebito di carte di credito. La guardia di finanza ha trovato 58 Postepay riciclabili, intestate a clienti ignari, nel cassetto dell’ufficio, in una tasca e in casa del direttore. L’uomo è stato denunciato per un ammanco di cassa di circa 40mila euro. Da quattro delle carte trovate erano stati appena prelevati tremila euro in contanti.

Pavia, uso indebito di carte di credito: arrestato direttore delle Poste

Le indagini sono partite per accertamenti relativi alle dichiarazioni Isee di alcuni anziani, che, secondo quanto risultava, non avevano dichiarato la titolarità delle carte di credito o di debito appoggiate ai loro conti correnti. I militari della guardia di finanza, per garantire la continuità del funzionamento del servizio postale, hanno attivato la struttura di fraud management di Poste italiane che, intervenuta, si è subito attivata per individuare le operazioni irregolari effettuate dal direttore dell’ufficio.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it