Aggiornato alle: 19:01

Formazione accademica, l’Italia è nella top 10 a livello mondiale

di Gaia Di Giorgio

» Cultura » Formazione accademica, l’Italia è nella top 10 a livello mondiale

Formazione accademica, l’Italia è nella top 10 a livello mondiale

| mercoledì 27 Febbraio 2019 - 15:38
Formazione accademica, l’Italia è nella top 10 a livello mondiale

L’Italia si distingue in formazione accademica: secondo la nuova edizione QS World University Rankings by Subject 2019, la classifica mondiale delle migliori università stilata da QS Quacquarelli Symonds, tra i primi dieci migliori atenei in fatto di materie di studio spiccano La Bocconi, il Politecnico di Milano e La Sapienza di Roma. L’analisi è stata effettuata comparando le performance di 1.200 istituti in 28 Paese del mondo divise in 48 materie.

Le eccellenze italiane

Se la Sapienza di Roma è la prima al mondo per gli studi classici e la Storia antica, la Bocconi è ottava nel Business e Mangement, sedicesima per Economia e diciottesima per Finanza e Contabilità. Il Politecnico di Milano è l’unica università tra le migliori 10 in tre discipline, conquistando due posizioni in Ingegneria civile (dal nono al settimo posto) e ben dieci in Ingegneria meccanica e aeronautica (dal diciassettesimo al settimo).

Complessivamente sono 41 le università italiane entrate in classifica e appaiono in 44 delle 48 discipline coperte dal ranking del 2019. L’Italia è al quarto posto in Europa, preceduta da Regno Unito, Germania e Francia e al settimo posto nel mondo per numero totale di università incluse nella classifica 2019. Rispetto alla scorsa edizione, 192 posizioni sono invariate, 166 sono migliorate, 85 sono peggiorate, e 78 sono new entry.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it