Aggiornato alle: 20:09

Como, obbligava la figlia 16enne a dimagrire: denunciata

di Redazione

» Cronaca » Como, obbligava la figlia 16enne a dimagrire: denunciata

Como, obbligava la figlia 16enne a dimagrire: denunciata

| lunedì 18 Marzo 2019 - 19:05
Como, obbligava la figlia 16enne a dimagrire: denunciata

Costretta a seguire un rigido piano alimentare e offesa per il suo peso. Una donna di 46anni obbligava la figlia a continui controlli e privazioni di cibo affinché non superasse i 50 kg, nonostante l’altezza di 172 cm.

Mesi di vessazioni nei confronti della nipote hanno convinto la zia della ragazza a chiedere l’intervento delle autorità. La donna è stata denunciata e obbligata a lasciare la casa familiare.

A presentare la denuncia alla Squadra Mobile è stata la zia. La Procura ha disposto per la donna di 46 anni il divieto assoluto di avvicinare la figlia in qualsiasi luogo e di contattarla con qualsiasi mezzo. La donna ripeteva alla ragazza “sei grassa dimagrisci” obbligandola a un regime alimentare da fame.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it