Aggiornato alle: 23:02

Capelli sani e lucidi in poche mosse: 2 ricette fai da te

di Redazione

» News » Capelli sani e lucidi in poche mosse: 2 ricette fai da te

Capelli sani e lucidi in poche mosse: 2 ricette fai da te

| sabato 13 Aprile 2019 - 16:56
Capelli sani e lucidi in poche mosse: 2 ricette fai da te

Smog, vento e stress sono i peggiori nemici dei capelli. A questo si aggiunge una vita frenetica e i ritmi stressanti di ogni giorno. Ottenere Capelli sani, puliti e profumati a lungo è possibile grazie ad alcuni semplici accorgimenti. Grazie ad acqua tiepida, spazzole pulite, phon non troppo caldo e mani lontano dalle ciocche è possibile mantenere sempre una piega perfetta.

I prodotti da utilizzare

Una particolare attenzione va dedicata ai prodotti e agli accessori da utilizzare. Quando sotto la doccia si bagnano i capelli con acqua tiepida, è importante applicare uno shampoo adatto al tipo di capello, preferibilmente non aggressivo, e massaggiare la cute con molta cura. Una volta insaponata, è bene risciacquare la chioma con acqua calda e se ci è possibile fare anche un altro lavaggio, ottenendo così una pulizia più profonda e una maggiore morbidezza.

Per capelli lucenti e morbidi è necessario utilizzare il balsamo, che però deve essere applicato soltanto dalle mezze lunghezze fino alle punte. Mai applicarlo anche sulle radici, perché potrebbe rendere la cute più grassa. Attenzione anche a tutti gli altri tipi di prodotti che si utilizzano sui capelli bagnati: sono il primo passo falso per accorciare la durata della piega. È sempre preferibile mantenere i capelli naturali per quanto possibile, applicando magari un fluido senza risciacquo che protegga la chioma dal calore del phon e della piastra, o uno spray anticrespo che li ripari dall’umidità.

Ricette fai da te

Senza dover necessariamente acquistare tanti prodotti si può ricorrere alla dispensa di casa per confezionare trattamenti fai-da-te. Con 100 ml di aceto di mele, 100 ml di acqua e 20 gr di bicarbonato di sodio si ottiene un impacco estremamente efficace e delicato. Lasciando che l’impacco agisca per circa 20 minuti, basterà poi massaggiarlo sul cuoio capelluto per avere subito capelli più morbidi, brillanti, setosi e soprattutto meno grassi. Il bicarbonato di sodio gode di proprietà alcalinizzanti che regolano il pH riuscendo a eliminare il sebo in eccesso dalla cute. Anche l’aceto di mele è un prezioso alleato per la bellezza della nostra chioma: regala lucentezza, morbidezza e regola la presenza di sebo.

Se i capelli hanno bisogno di sostegno, si può optare per una maschera a base di uovo, yogurt e limone, che con la sua azione acida permette di equilibrare il livello del pH e la produzione di sebo. Yogurt e uovo invece sono perfetti per nutrire i capelli apportando vitamine rafforzandoli e regolando l’eccesso di sebo che li rende grassi ed appesantiti. Sarà sufficiente mescolare albume e tuorlo dell’uovo con lo yogurt bianco fino ad ottenere una crema omogenea, a cui andrà aggiunto il succo di mezzo limone. Quando il composto sarà omogeneo, applicarlo sui capelli umidi facendolo assorbire per bene e poi lasciarlo agire una ventina di minuti.

L’asciugatura

Anche l’asciugatura è fondamentale per una piega perfetta: un corretto uso del phon è fondamentale per ottenere capelli puliti più a lungo. La temperatura è preferibile a potenza media, perché temperature troppo alte causano disidratazione e rendono i capelli secchi, opachi e fragili. Attenzione va prestata anche spazzole: sì a quelle in legno e con setole naturali per i capelli che si spezzano facilmente, vanno bene anche in plastica per chi ha molti nodi da sciogliere, quelle piatte sono utili invece per capelli lunghi e lisci.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it