Aggiornato alle: 00:34

Ingegneri digitali cercasi: in Italia ne mancano 13 mila

di Redazione

» Economia » Ingegneri digitali cercasi: in Italia ne mancano 13 mila

Ingegneri digitali cercasi: in Italia ne mancano 13 mila

| sabato 13 Aprile 2019 - 18:33
Ingegneri digitali cercasi: in Italia ne mancano 13 mila

In Italia mancano 13 mila laureati in ingegneria digitale: negli ultimi tre anni sono state circa 65 mila le vacancy nel digitale.

Lo studio dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma

A segnare il perimetro del vuoto tra domanda e offerta di lavoro nel settore dell’ Information Comunication Technology è uno studio diffuso dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma che, con la collaborazione dell’associazione italiana Fitce Aict e dall’Associazione spagnola Fitce ha presentato i numeri del dissesto formativo digitale nel corso di un convegno a Roma, cui ha partecipato anche il Colegio Oficial de Ingenieros de Telecomunicación e dell’Instituto de la Ingeniería de España. Non solo in Italia quindi: in Europa il vuoto formativo è significativo visto che, oltre alla mancanza di ingegneri, si registra che ben il 44% dei cittadini europei non ha una cultura di ‘basic digital skills’.

Offerte di lavoro nel mondo digitale

Scoperti ancora settori chiave come la cybersecurity, il cloud computing, la blockchain e l’IoT. Gli ingegneri del futuro non dovranno però avere solo competenze tecniche ma anche interdisciplinari con il business e il management. Si dovranno creare, secondo gli analisti dell’Ordine degli ingegneri della Provincia di Roma, delle ‘e-skills’ che riguardano settori chiavi come la cybersecurity, il cloud computing, la blockchain e l’IoT. E si dovranno “affiancare a soft skills quali flessibilità e capacità di ragionamento”. Non solo. Non dovrà mancare nemmeno “la formazione continua, la così detta ‘lifelong learning’ che dovrebbe occupare secondo gli esperti “un tempo medio stimato di complessivi 100 giorni all’anno”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it