Aggiornato alle: 19:15

Ministero dell’Informazione sotto attacco a Kabul

di Redazione

» Cronaca » Ministero dell’Informazione sotto attacco a Kabul

Ministero dell’Informazione sotto attacco a Kabul

| sabato 20 Aprile 2019 - 12:19
Ministero dell’Informazione sotto attacco a Kabul

La sede del ministero dell’Informazione è sotto attacco a Kabul. Lo riporta la Bbc. Sembra ci siano stati un’esplosione e colpi di armi da fuoco nel centro della città afghana. Al momento non ci sono notizie certe di morti o feriti.

Secondo il portavoce del ministero, Nasrat Rahimi, l’esplosione è avvenuta alle 11:40 circa ora locale (circa le 9:10 in Italia). Si è aperto anche uno scontro a fuoco fra le forze di sicurezza afghane e gli attentatori. Secondo quanto scrive la Bbc, il ministero dell’Informazione afghano si trova vicino al palazzo presidenziale. Wahid Mayar, portavoce del ministero della Sanità, citato da ‘Tolo Tv’, ha riferito di almeno una persona rimasta ferita a causa dell’attacco.

Esplosioni e attentati a Kabul

Una serie di esplosioni e colpi di arma da fuoco a Kabul. Gli attentatori hanno preso di mira il ministero delle Telecomunicazioni. Secondo quanto riporta la tv afghana ‘Ariana News’, le forze di sicurezza hanno risposto al fuoco degli aggressori. La televisione mostra le immagini di colonne di fumo che salgono da una parte dell’edificio del ministero, che si trova a pochi metri di distanza dal palazzo presidenziale e da vari alberghi.

Gli assalitori coinvolti nell’attacco di stamattina a Kabul sono almeno tre. Fonti citate dalla Bbc hanno spiegato che uno dei tre uomini del commando è riuscito a entrare nell’edificio del ministero delle Informazioni. La stessa emittente riferisce che un secondo attentatore suicida si è fatto esplodere lungo il perimetro del ministero, mentre un terzo assalitore è stato ucciso dalla polizia.

L’assalto a Kabul

Secondo quanto riportato dalla tv afghana ‘Tolo’, il portavoce del ministero degli Interni di Kabul Nusrat Rahimi ha  confermato che due assalitori sono stati uccisi dalle forze di sicurezza. Wahid Mayar, portavoce del ministero della Sanità, citato da ‘Tolo Tv’, ha riferito di almeno una persona rimasta ferita a causa dell’attacco.

Immagini diffuse da ‘Tolo tv’ hanno mostrato inoltre le operazioni di evacuazione degli edifici nell’area dell’attacco. Secondo AdnKronos, l’assalto, che finora non è stato rivendicato, arriva dopo l’annullamento dei colloqui intra-afghani che si sarebbero dovuti tenere a Doha, in Qatar.

Immagine da archivio.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it