Aggiornato alle: 19:15

Pasquetta bagnata, forti raffiche di vento al Sud

di Redazione

» Cronaca » Pasquetta bagnata, forti raffiche di vento al Sud

Pasquetta bagnata, forti raffiche di vento al Sud

| lunedì 22 Aprile 2019 - 11:33
Pasquetta bagnata, forti raffiche di vento al Sud

Quest’anno ci aspetta una Pasquetta bagnata, con forti raffiche di vento soprattutto al Sud Italia. La giornata è colpita dal passaggio del ciclone e i venti raggiungono i 110-140 Km/h.

Il rischio è di forti mareggiate lungo le coste. IlMeteo.it fa riferimento ai dati della Protezione civile che parla di “allerta gialla per rischio temporali nel Lazio e su alcuni bacini di Umbria e Molise”.

Pasquetta di pioggia e vento

Un vortice ciclonico investe l’intera penisola italiana, causando piogge e venti nella giornata di Pasquetta. “Come possiamo vedere dagli ultimissimi aggiornamenti meteo a nostra disposizione (ECMWF) – fanno poi sapere da ‘IlMeteo.it’ – viene confermata la presenza proprio nelle prossime ore di un vortice ciclonico (con minimo depressionario centrato tra Penisola Iberica e Nord Africa) in movimento verso la nostra Penisola”.

Tra le conseguenze dirette, possibili piogge e “violente raffiche di scirocco” che da Sud “si estenderanno anche alla Sardegna e a buona parte del Mar Tirreno Centro-meridionale”. A Pasquetta “il vento da Sud-est continuerà ad insistere sulle Regioni Centro-meridionali con raffiche molto intense a più di 100 km/h su Ionio, medio e basso Tirreno e Mar Adriatico”.

Infine, “venti da Nord-est sulla Liguria, a tratti anche molto forti, specie sui settori di Ponente dove sono attese raffiche ad oltre 60-70 km/h con mare molto mosso” . Inoltre sarà possibile vedere “il cielo colorarsi di giallognolo/rossastro a causa dell’ingente quantità di sabbia dal Sahara“.

Maltempo al Sud

Il Sud investito dal maltempo a Pasquetta. Particolarmente colpita la Sicilia.

La circolazione ferroviaria è sospesa in più punti sulla linea Messina-Palermo. In particolare nel Messinese, dalle 6:50 è interrotto il tratto fra Caronia e Santo Stefano di Camastra per la presenza di un albero sui binari.

Un forte vento di scirocco, inoltre, imperversa su Palermo: numerose tettoie sono state divelte e sono finite sulle auto. Tantissimi gli alberi sradicati.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it