Aggiornato alle: 19:36

Festival di Cannes 2019, cosa succede mercoledì 22 maggio

di Redazione

» Intrattenimento » Cinema » Festival di Cannes 2019, cosa succede mercoledì 22 maggio

Festival di Cannes 2019, cosa succede mercoledì 22 maggio

| mercoledì 22 Maggio 2019 - 11:29
Festival di Cannes 2019, cosa succede mercoledì 22 maggio

Mercoledì 22 maggio sarà la giornata di Xavier Dolan e Arnaud Desplechin. E’ una guerra tra francofoni quella di oggi al Festival di Cannes 2019. I film, entrambi in concorso per la Palma d’Oro sono “Matthias et Maxime” e “Roubaix, une lumiere”.

Ma oggi è anche il giorno dell’oceanico filippino Lav  Diaz, vincitore al Festival di Venezia 2017: il suo Halte dura 276 minuti. Ben quattro ore e mezza.

Inoltre l’attrice cinese Zhang Ziyi, protagonista di molti film tra cui “2046”, “La Tigre e il Dragone”, “La foresta dei pugnali volanti” e “Memorie di una Geisha”, incontrerà il pubblico alle 16:30 presso il Buñuel Theatre.

I film in concorso

Mercoledì 22 maggio il regista canadese Xavier Dolan, dopo il successo di “Mommy” e di “È solo la fine del mondo”, presenterà “Matthias et Maxime“. Il film è in gara per la Palma d’Oro Cannes 2019. Dolan racconta la storia di due migliori amici che, complice un bacio dato durante un film scolastico, iniziano ad esplorare i propri reali desideri e inclinazioni. Nel cast c’è anche lui, con attori sconosciuti. Appuntamento alle ore 16 al Grand Théâtre Lumière.

Tra i film in competizione verrà presentato pure “Roubaix, une Lumière” di Arnaud Desplechin, un film che racconta la notte di Natale in una piccola cittadina, con i suoi abitanti e le loro vicende. Il regista di Serie A più indipendente di Francia, ambienta le sue storie nella sua città d’origine. E’ la storia della morte di un’anziana avvenuta il 25 dicembre, di un poliziotto che indaga e di due ragazze di strada sospettate dell’omicidio. Le due sono Lea Seydoux e Sara Forestier. Appuntamento alle ore 19:30 al Grand Théâtre Lumière.

Tra i film in concorso, sarà possibile rivedere “Gisaengchung” di Bong Joon Ho (ore 8:30, Grand Théâtre Lumière; ore 11:45 Soixantième Theatre; ore 20, Olympia) e “Once Upon a Time… in Hollywood” (ore 12, Grand Théâtre Lumière).

Un certain Regard

Per “Un Certain Regard“, debutta “Evge” di Nariman Aliev. Il film ucraino è incentrato su Mustafa, un padre che ha perso il suo figlio maggiore e decide di riportare il suo corpo in Crimea, facendo un viaggio con il figlio più piccolo con cui rafforzerà la propria relazione. Un viaggio nelle guerre contemporanee, così in apparenza lontane. In realtà vicinissime. Appuntamento alle ore 11 e alle ore 14 al Debussy Theatre.

Nella  stessa sezione, il regista cinese Zu Feng presenterà il suo “Liu Yu Tian“, un film che ruota attorno a un detective attratto da una donna misteriosa nella Cina contemporanea. Proiezione alle ore 16:15 al Debussy Theatre.

Tra i film di questa selezione sarà possibile rivedere “Nina Wu” di Midi Z (ore 8:30, Debussy Theatre), “La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia” di Lorenzo Mattotti (ore 14, Bazin Theatre), “O Que Arde” di Oliver Laxe (ore 21, Bazin Theatre).

Fuori concorso

Wan-Tae Lee presenta, fuori concorso, il film “The Gangster, The Cop, The Devil“. La storia ruota attorno al boss Jang Dong-su, coinvolto in uno scontro a fuoco. Questo evento, da cui esce perdente, sarà la base per costruire la sua vendetta. Noir sud-coerano, con la strana alleanza tra un poliziotto e il boss di una banda criminale. Entrambi, per motivi diversi, inseguono un serial killer. Appuntamento alle 22:30 al Grand Théâtre Lumière.

E’ anche il giorno di La glace en feu di Leila Conners. Prodotto da Leonardo DiCaprio, il documentario è una riflessione sulle conseguenze del cambiamento climatico.

Tra i film fuori concorso sarà possibile rivedere anche “La Belle Époque” di Nicolas Bedos (ore 9, Soixantième Theatre).

Le altre sezioni

Per Cannes Classics la giornata comincia alle 15 con la proiezione di “Caméra d’Afrique” di Ferid Boughedir al Soixantième Theatre.

Omaggio infine a Lina Wertmüller con la proiezione di “Pasqualino Settebellezze” alle ore 20, al Buñuel Theatre.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it