Aggiornato alle: 20:04

Un 13enne canadese raccoglie fondi su Fortnite per pagare la chemio del padre

di Redazione

» Intrattenimento » Un 13enne canadese raccoglie fondi su Fortnite per pagare la chemio del padre

Un 13enne canadese raccoglie fondi su Fortnite per pagare la chemio del padre

| giovedì 11 Luglio 2019 - 09:05
Un 13enne canadese raccoglie fondi su Fortnite per pagare la chemio del padre

Un gesto indimenticabile quello del giovane ZylTv. È la storia di un ragazzino 13enne canadese che ha raccolto fondi su Fortnite per pagare la chemioterapia del padre.

Un 13enne canadese raccoglie fondi su Fortnite per pagare la chemio del padre

Sono sempre più frequenti i casi di persone che sono riuscite a compiere atti di generosità e solidarietà grazie ai videogiochi. La community Elite Dangerous, per esempio, ha supportato un giovane malato di cancro. Ora, però, è la volta di un gioco spesso controverso come Fortnite. Ma questa volta se ne parla bene.

Il boom di streamer e videogiochi ha portato, addirittura, alcuni genitori a decidere di ritirare il proprio figlio dal liceo per trasformarlo in un campione del battle royale. Se per molti può sembrare una scelta assurda, altri devono la propria vita e la salvezza dal cancro proprio alle prodezze del proprio figlio con i videogiochi.

La storia di ZylTV

È quanto successo con ZylTV, giovane streamer canadese. Il ragazzo di 13 anni, qualche giorno fa, ha iniziato a trasmettere le proprie partite di Fortnite su Twitch nel tentativo di raccogliere fondi. La somma sarebbe servita per pagare le terapie necessarie a curare il cancro del padre.

La speranza di poter godere più a lungo della presenza del padre, ha spinto questo ragazzo a cercare un modo per aiutarlo. Lo scorso settembre, infatti, al genitore è stato diagnosticato un tumore di grado 3. Il male si è esteso al fegato e ai polmoni fino a raggiungere il grado 4. Secondo il figlio, senza chemioterapia il padre non riuscirà a vivere per più di un anno, mentre con il supporto della terapia l’aspettativa di vita passerà a tre anni. Il giovane ZylTv si aggrappa con tutte le sue forze a quel 20% di possibilità che il genitore riesca a sconfiggere la malattia.

Le partite di Fornite

ZylTv non si è lasciato abbattere, così ha deciso di trasmettere le partite di Fortnite sul proprio canale Twitch con grande costanza. Si impegna a giocare fino a 10 ore al giorno per raggiungere il proprio obiettivo. Soltanto nei primi quattro giorni, il ragazzo ha raggiunto la modesta cifra di 1.000 dollari canadesi. Incoraggiato dal risultato raggiunto, lo streamer ha raccontato la sua storia sul popolare forum Reddit, raccogliendo il consenso da 21mila utenti che hanno invitato ZyITV a non demordere.

Il rimbalzo mediatico ha portato il caso alle orecchie di streamer famosi di Fortnite, come Xxif e Ronaldo, che hanno iniziato a effettuare delle donazioni. Inevitabilmente, il supporto di personalità celebri del battle royale di Epic ha dato vita a un circolo positivo. Così ZylTV è riuscito a raccogliere più di 13mila dollari canadesi (circa 9mila euro). Di questa somma, 5mila dollari saranno utilizzati immediatamente per pagare le spese per la terapia e altri 3mila saranno messi da parte come fondo d’emergenza.

Una sorpresa nella sorpresa. La campagna di ZyITV continua: il 13enne ha superato più di 20mila follower su Twitch e ottenuto un gradito regalo dai succitati Xxif e Ronaldo, che hanno deciso di pagare a ZyITV e suo padre un biglietto aereo per partecipare alla Fortnite World Cup di New York. Un gesto che ZyITV ha apprezzato tantissimo, al punto da confidarlo in diretta al padre, ignaro della raccolta fondi messa in piedi dal figlio.

Il genitore, colto alla sprovvista da tanta generosità, si è commosso in diretta di fronte al gesto della community di Fortnite. Speriamo che gli sforzi del giovane ZylTv riescano ad alleviare le sofferenze del padre fino a sconfiggere definitivamente il suo cancro.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it