Si ribalta un’auto sulla A29 nel Trapanese, morti due fratellini: il padre è grave

di Redazione

» Cronaca » Si ribalta un’auto sulla A29 nel Trapanese, morti due fratellini: il padre è grave

Si ribalta un’auto sulla A29 nel Trapanese, morti due fratellini: il padre è grave

| sabato 13 Luglio 2019 - 12:04
Si ribalta un’auto sulla A29 nel Trapanese, morti due fratellini: il padre è grave

Tragico incidente nella tarda serata di ieri sulla A29 nei pressi di Alcamo, in provincia di Trapani. Un’auto si ribalta e due fratellini, Francesco Provenzano di 13 anni e Antonino di 9, sono morti. Alla guida dell’automobile, che si è ribaltata, c’era il padre Fabio, 34 anni. Quest’ultimo stava facendo una diretta Facebook mentre era alla guida. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, poliziotti e soccorritori che hanno messo in sicurezza la carreggiata.

Si ribalta un’auto sulla A29 nel Trapanese, morti due fratellini: il padre è grave

La Bmw, a bordo della quale viaggiavano padre e due figli, per cause in via di accertamento è uscita di strada ribaltandosi. Sul posto sono intervenuti 4 equipaggi della Sezione Polizia Stradale di Trapani e dei reparti distaccati di Alcamo e Marsala, personale Anas, dei Vigili del Fuoco e del 118, che hanno messo in sicurezza la carreggiata e prestato i soccorsi.

Sin da subito è apparsa chiara la gravità dell’incidente. I tre occupanti dell’autovettura, infatti, avevano riportato gravi lesioni. Due feriti sono stati trasferiti nei vicini ospedali di Alcamo Partinico. Il fratellino più piccolo era stato trasportato in neuro-rianimazione all’ospedale Villa Sofia, ma le sue condizioni erano apparse subito gravissime.  Per il ragazzo di 13 anni, invece, il personale sanitario, dopo aver tentato la rianimazione, non ha potuto fare altro che ne dichiararne il decesso.

Il conducente, di 34 anni, padre dei fratellini deceduti, versa in prognosi riservata. Nel video postato sui social si vede la faccia del padre, poi lo schermo si fa nero.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820