Tre italiani arrestati in Messico per truffa, “taroccavano” attrezzature

di Redazione

» Cronaca » Tre italiani arrestati in Messico per truffa, “taroccavano” attrezzature

Tre italiani arrestati in Messico per truffa, “taroccavano” attrezzature

| sabato 13 Luglio 2019 - 07:41
Tre italiani arrestati in Messico per truffa, “taroccavano” attrezzature

La polizia messicana ha arrestato tre italiani in Messico con l’accusa di truffa. È successo a Morelia, capitale dello Stato meridionale di Michoacán.

Tre italiani arrestati in Messico per truffa, “taroccavano” attrezzature

Qui gli arrestati falsificavano attrezzature provenienti dalla Cina, riconvertendole in altre simili ma di marche prestigiose.

I tre, Ferdinando Garofalo, Gennaro Cardone e Vincenzo Sigigliano, acquistavano trivelle, trapani e saldatrici a cui toglievano la provenienza cinese, applicando etichette di marche conosciute come Makita e Lincoln Electric.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820