Aggiornato alle: 00:56

Bronzo mondiale per Detti nei 400 SL, vince Yang, protesta Horton

di Redazione

» Altri Sport » Bronzo mondiale per Detti nei 400 SL, vince Yang, protesta Horton

Bronzo mondiale per Detti nei 400 SL, vince Yang, protesta Horton

| domenica 21 Luglio 2019 - 19:58
Bronzo mondiale per Detti nei 400 SL, vince Yang, protesta Horton

Gabriele Detti conquista il bronzo nei 400 stile libero dei Mondiali di nuoto, in scena a Gwangju. Il livornese ha portato il record italiano a 3’43″23, chiudendo la finale odierna alle spalle di Sun Yang (6 medaglie olimpiche e 15 mondiali), che si conferma campione per la quarta edizione consecutiva della rassegna iridata in 3’42″44, e dell’australiano Mack Horton (argento in 3’43″17).

Quest’ultimo, che aveva preceduto il cinese alle Olimpiadi di Rio de Janeiro ma che era stato battuto anche a Budapest due anni fa da Yang, ha “acceso” la giornata, restando giù dal podio durante la cerimonia di premiazione in segno di protesta per le vicende di doping che hanno visto coinvolto negli ultimi anni il cinese.

Quinto posto da esordiente per il barese Marco De Tullio, che nuota in 3’44″86. Per soli diciassette centesimi, poi, gli azzurri della staffetta 4×100 stile libero sono rimasti fuori dal podio iridato. Sempre in chiave italiana, infine, Elena Di Liddo è volata in finale nei 100 delfino (col nuovo record nazionale); mentre sono usciti nelle semifinali Ilaria Bianchi sempre nei 100 delfino, Piero Codia nei 50 delfino, Fabio Scozzoli e Nicolò Martinenghi nei 100 rana e Ilaria Cusinato nei 200 misti.

(ITALPRESS).

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it