Aggiornato alle: 19:08

Carolina Crescentini e Francesco Motta si sono sposati in gran segreto

di Redazione

» Gossip » Carolina Crescentini e Francesco Motta si sono sposati in gran segreto

Carolina Crescentini e Francesco Motta si sono sposati in gran segreto

| lunedì 09 Settembre 2019 - 09:24
Carolina Crescentini e Francesco Motta si sono sposati in gran segreto

Carolina Crescentini e Francesco Motta si sono sposati in gran segreto. L’annuncio choc è arrivato via social “a cose fatte” e ha letteralmente stupito i fan.

Carolina Crescentini e Motta si sono sposati in gran segreto

L’attrice 39enne, dopo aver detto “sì” al cantante Francesco Motta, ha scritto sui social: “Ho sposato un capellone!”. Dal 2017 Carolina Crescentini è legata sentimentalmente al cantante Francesco Motta, di 32 anni.

I due si sono sposati in un resort in Toscana, circondati da amici e parenti, in una cerimonia che entrambi hanno definito ‘country-punk‘. Nella foto postata su Instagram dall’attrice di ‘A casa tutti bene’ si vedono i due neo-sposi che si guardano teneramente, entrambi in bianco, immersi in uno scenario bucolico.

Tra le curiosità, colonna sonora del matrimonio sono stati i ‘Selton‘, gruppo folk rock brasiliano scoperto da Fabio Volo nel programma ‘Italo Spagnolo’, e divenuto famoso con l’album ‘Loreto Paradiso’ del 2016 e l’ultimo, ‘Manifesto Tropicale’.

L’abito di Carolina Crescentini

L’abito della sposa si è perfettamente incastrato nella cornice scelta per le nozze. Morbido e un po’ retrò, Carolina Crescentini ha scelto di vestire Gucci per il suo matrimonio con Francesco Motta. La 39enne ha poi abbinato un’acconciatura semplice, impreziosita da un velo con fermaglio gioiello.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Rifacciamolo❤️ Grazie @gucci @alessandro_michele @daviderenne @michelatafuri21 @angelap71 @lorenzodelia per averci coccolato e reso bellissimi. Siete stupendi. Grazie @guadalupetuscanyresort per aver accettato il nostro delirio ed averci accompagnato per mano. Grazie @simonebelli @fulviatellone @rdarobertodantonio e @danieladelpriore per esserci. Grazie @seltonmusic per averci fatto svolazzare al tramonto. Grazie @carolitabrigante per averci regalato con @gallowood la cerimonia più bella di sempre. Grazie @mo_vengo per i riti sciamanici. Grazie amici speciali e unici, siete la nostra splendida famiglia allargata. Ti amo tanto @carolcrasher Ph by @claudia_pajewski #aridaje #mottacrasher #countrypunkwedding

Un post condiviso da Motta (@mottasonoio) in data:

La scelta dello sposo

Veste Gucci anche lo sposo. Motta ha indossato un abito bianco dal taglio classico, reso unico da dettagli studiati, come la pochette ‘verdeggiante’.”Ti amo tanto Carolina, #aridaje”, ha scritto lui su Instagram, postando uno scatto degli sposi immersi nella campagna toscana.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Svegliarsi con un hangover micidiale e scoprire che… Abbiamo fatto una cosa. Grazie @gucci @alessandro_michele @daviderenne @michelatafuri21 @angelap71 @lorenzodelia per averci coccolato e reso bellissimi. Siete stupendi. Grazie @guadalupetuscanyresort per aver accettato il nostro delirio ed averci accompagnato per mano. Grazie @simonebelli e @fulviatellone per esserci sempre. Grazie @rdarobertodantonio e @danieladelpriore per aver domato i miei capelli ribelli e esservi emozionati con noi. Grazie @seltonmusic per averci fatto svolazzare al tramonto. Grazie @carolitabrigante, non solo per essere la mia amica meravigliosa insostituibile ma anche per averci regalato con @gallowood la cerimonia più bella di sempre. Grazie @mo_vengo per i riti sciamanici. Grazie amici speciali e unici, siete la nostra splendida famiglia allargata. Ho sposato un capellone. Ph by @claudia_pajewski #aridaje #mottacrasher #countrypunkwedding

Un post condiviso da Carolina Crescentini (@carolcrasher) in data:

Crescentini e Motta

Motta è nato a Pisa e si è trasferito a Roma nel 2013, ha pubblicato due album con la band ‘Criminal Jokers ‘ prima di scegliere la carriera da solista. Nel 2016 ha pubblicato il suo primo album, ‘La fine dei vent’anni’, un misto di indie e rock alternativo, e nel 2018 è uscito il suo secondo: “Vivere o morire”.

Carolina Crescentini è stata protagonista di varie seri tv italiane, da ‘La squadra’ a ‘Provaci ancora prof!”, ma è ‘Boris’ ad averla consacrata. Dal 2006 ha girato oltre 25 film, tra commedie e pellicole drammatiche.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it