Aggiornato alle: 20:55

“Rosy Abate non può morire”, fan in rivolta: si cambia il finale

di Redazione

» TV » “Rosy Abate non può morire”, fan in rivolta: si cambia il finale

“Rosy Abate non può morire”, fan in rivolta: si cambia il finale

| martedì 08 Ottobre 2019 - 13:15
“Rosy Abate non può morire”, fan in rivolta: si cambia il finale

Rosy Abate non può morire. I fan della fortunata fiction di Canale 5 di sono ribellati a questa possibilità, così la produzione si è rimessa al lavoro per cambiare il finale.

A ridosso di quella che potrebbe essere l’ultima puntata, la Taodue rimette tutto in gioco e rivede il montaggio.

“Rosy Abate non può morire”, fan in rivolta

Venerdì 11 ottobre, Canale 5 manderà in onda quella che potrebbe essere l‘ultima puntata di “Rosy Abate“. Il finale, secondo le voci che si sono sparse, vorrebbe anche la morte della protagonista, interpretata dall’attrice Giulia Michelini.

Appena la notizia è arrivata alle orecchie dei fan, si è immediatamente scatenata una rivolta. La produzione della fiction, infatti, è stata bombardata di e-mail in cui si chiede un finale diverso.

Il legame dei telespettatori con il personaggio di Rosy Abate è talmente forte, che non sopporterebbero di non vederla più sul piccolo schermo. Il successo che ha avuto la fiction è una testimonianza di questo affetto.

Si cambia il finale

Lo sa bene il produttore della fiction Pietro Valsecchi. La sua Taodue, infatti, è stata inondata da e-mail di fan che chiedono un finale diverso per Rosy Abate. “Di fronte a tanto affetto ho deciso di rimettermi al lavoro per chiudere il montaggio della puntata”, spiega.

“Stiamo rilavorando al montaggio dell’ultima puntata di Rosy Abate, ma per favore ora non inondatemi più di messaggi – prosegue Valsecchi – Siamo tutti molto colpiti e riconoscenti per questa dimostrazione di affetto verso un personaggio entrato nell’immaginario collettivo: lo vediamo dai dati di ascolto Auditel, venerdì abbiamo superato in numero di spettatori il varietà storico di Raiuno, dai record di visualizzazioni delle puntate su Mediaset Play (quasi tre milioni), dall’enorme riscontro sui social”.

Valsecchi conclude: “Per sapere come finirà quindi appuntamento a venerdì e guardatela fino all’ultimo secondo per non perdervi le sorprese che riserverà”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it