‘Ndrangheta, sequestro beni per 200 milioni a imprenditori di Reggio Calabria

di Redazione

» Calabria » ‘Ndrangheta, sequestro beni per 200 milioni a imprenditori di Reggio Calabria

‘Ndrangheta, sequestro beni per 200 milioni a imprenditori di Reggio Calabria

| martedì 19 Novembre 2019 - 07:22
‘Ndrangheta, sequestro beni per 200 milioni a imprenditori di Reggio Calabria

Vasta operazione delle forze dell’ordine contro imprenditori di Reggio Calabria, indiziati di appartenenza alla ‘Ndrangeta.

‘Ndrangheta, sequestro beni per 200 milioni a imprenditori di Reggio Calabria

La Guardia di finanza, i carabinieri e della Dia, con il coordinamento della Dda, diretta dal Procuratore della Repubblica, Giovanni Bombardieri, stanno eseguendo un provvedimento di sequestro di beni mobili ed immobili per un valore di duecento milioni di euro riconducibili a quattro imprenditori reggini.

Gli imprenditori destinatari del provvedimento di sequestro, secondo quanto riporta Ansa.it, sono indiziati di appartenenza o contiguità alle più importanti cosche di ‘ndrangheta di Reggio Calabria.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820