Aggiornato alle: 00:44

Dieta prima delle Feste, ecco come arrivare preparati alle grandi abbuffate

di Rosanna Pasta

» Benessere » Dieta prima delle Feste, ecco come arrivare preparati alle grandi abbuffate

Dieta prima delle Feste, ecco come arrivare preparati alle grandi abbuffate

| venerdì 06 Dicembre 2019 - 20:02
Dieta prima delle Feste, ecco come arrivare preparati alle grandi abbuffate

Con in Natale alle porte, il rischio di ingrassare è molto alto. Possiamo però provare a seguire una dieta prima delle Feste ed arrivare così preparati alle grandi abbuffate.

Prepararsi al meglio alle Feste può rivelarsi una strategia vincente per non accumulare troppi chili in eccesso.

Dieta prima delle feste

La paura di ingrassare troppo, tra cenoni e pranzi in famiglia, è sempre più diffusa. Sono molte, infatti, le persone che, per arrivare preparare alle grandi abbuffate, seguono una dieta prima delle feste.

Dicembre è già iniziato, quindi, se non lo avete ancora fatto, è il momento di correre ai ripari per non piangersi addosso quando l’uno gennaio salirete sulla bilancia.

Seguendo un regime alimentare un po’ più restrittivo prima delle Feste, ci si potrà concedere qualche piatto in più. A patto, però, che non si esageri con la scusa che “abbiamo fatto la dieta prima”. Non sarebbe questo il modo migliore per rimanere in forma.

Nei giorni precedenti al Natale, proviamo a mangiare porzioni più piccole, assumere più proteine e ridurre – ma mai eliminare – i carboidrati.

Non eliminare del tutto i carboidrati

Molte persone credono che eliminare i carboidrati dalla propria alimentazione sia una strategia vincente per perdere peso. Niente di più sbagliato. I carboidrati, infatti, sono molto importanti in una dieta, così come una buona dose di grassi.

Eliminarli del tutto risulta essere controproducente, proprio perché il metabolismo si va a rallentare. Ricordiamo, a tal proposito, che con l’inverno è possibile notare un peggioramento delle nostre abitudini alimentari, che possono far rallentare il nostro metabolismo, mettendo a rischio la nostra dieta.

Dieta prima delle feste: una giornata tipo

Ci si può preparare alle grandi abbuffate con una dieta prima delle Feste. Rimodulare il proprio regime alimentare può essere efficace se si seguono alcuni consigli.

Primo fra tutti: bere tanta acqua. Una regola che vale sempre, a prescindere dalla dieta di turno. Bere almeno due litri di acqua durante la giornata è un vero toccasana per il nostro corpo. Ci aiuta ad eliminare le tossine in eccesso e a rimanere idratati.

Per quanto riguarda gli alcolici, invece, meglio evitare fino alle Feste. In questo modo non ci sentiremo in colpa per quel bicchiere di vino durante il pranzo di Natale o per un brindisi con le bollicine.

Ma vediamo adesso come potrebbe essere una giornata tipo per la dieta prima delle feste.

A colazione, ad esempio, potremmo mangiare due fette biscottate integrali ed un cucchiaio di marmellata senza zucchero, da accompagnare con una tazza di té verde non zuccherata.

Per lo spuntino di metà mattinata, meglio optare per un frutto di stagione, come ad esempio un kiwi. A pranzo mangiare del riso bollito (60 g circa) con 200 g di zucchine saltate in padella con un filo d’olio, più un piatto di verdure miste crude. Nel pomeriggio, ancora una volta, via libera ad un frutto di stagione, come una mela o una pera.

cena, invece, potremo optare per crema o vellutata di porri con patate, condita con un cucchiaino di olio extravergine di oliva. Oppure in alternativa, un filetto di sogliola alla griglia condita con succo di limone, più un grappolo d’uva per frutta.

Ricordiamo sempre che prima di modificare il proprio regime alimentare è bene consultare il proprio medico.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820