Harry e Meghan rinunciano ai titoli di “altezze reali” e ai soldi

di Redazione

» Esteri » Harry e Meghan rinunciano ai titoli di “altezze reali” e ai soldi

Harry e Meghan rinunciano ai titoli di “altezze reali” e ai soldi

| domenica 19 Gennaio 2020 - 00:08
Harry e Meghan rinunciano ai titoli di “altezze reali” e ai soldi

Il principe Harry e la moglie Meghan Markle non potranno più utilizzare i loro titoli di “altezze reali” e non riceveranno più fondi reali. Ad annunciarlo è stato Buckingham Palace. Inoltre, i duchi di Sussex rimborseranno i 2,4 milioni di dollari dei contribuenti utilizzati per la ristrutturazione del loro cottage nel Berkshire, nei pressi del castello di Windsor.

“Dopo molti mesi di conversazioni e discussioni più recenti” la regina si è detta “lieta di aver trovato insieme una via costruttiva e di sostegno per mio nipote e la sua famiglia” recita un comunicato diffuso da Buckingham Palace che di fatto illustra la nuova vita dei duchi di Sussex.

Quindi per ordine: la coppia “non utilizzerà più il titolo di altezze reali in quanto non sono più membri attivi della famiglia reale”, si legge, ma resteranno i Duchi di Sussex. “Non riceveranno più fondi pubblici per impegni reali” e “non rappresenteranno più formalmente la regina”. Sono i punti principali del ‘nuovo corso’ che entreranno in vigore a partire dalla prossima primavera.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820