Aggiornato alle: 13:58

Caso Gregoretti, Salvini “Andrei in galera a testa alta”

di Redazione

» Cronaca » Caso Gregoretti, Salvini “Andrei in galera a testa alta”

Caso Gregoretti, Salvini “Andrei in galera a testa alta”

| lunedì 20 Gennaio 2020 - 11:47
Caso Gregoretti, Salvini “Andrei in galera a testa alta”
La Giunta per le immunità del Senato deciderà sulla richiesta di processo per Matteo Salvini per la gestione, da ministro dell’Interno, del caso Gregoretti.

Caso Gregoretti, Salvini “Andrei in galera a testa alta”

“Oggi in Giunta al Senato decidono se sono un criminale o meno, io adotto il detto della mia nonna: male non fare, paura non avere. Devono essere i delinquenti ad aver paura di andare a processo. Io non mi ritengo un delinquente, ribadisco la richiesta: mandatemi a processo, così mandate a processo tutto il popolo italiano. Difendere i confini è un mio dovere. Se devo andare in galera per difendere il mio Paese lo faccio a testa alta”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, parlando del caso Gregoretti nel corso di un comizio a Comacchio.
Alle 17 l’organismo presieduto da Maurizio Gasparri (Forza italia) si riunisce per esprimere il verdetto ma l’esito resta incerto anche alla luce dell’ultimo cambio di rotta del leader della Lega che, adesso, vuole essere processato e chiede ai suoi di votare in questa direzione.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820