Torino, muore ustionato a 10 anni dopo un esperimento di scienze

di Redazione

» Cronaca » Torino, muore ustionato a 10 anni dopo un esperimento di scienze

Torino, muore ustionato a 10 anni dopo un esperimento di scienze

| venerdì 03 Luglio 2020 - 17:05
Torino, muore ustionato a 10 anni dopo un esperimento di scienze

Doveva essere un semplice esperimento di scienze, ma il cosiddetto “Serpente del Faraone” si è trasformato in un tragico incidente mortale per il piccolo Riccardo Cesarino di Collegno (Torino).

Il bimbo 10 anni era rimasto ferito il 29 maggio riportando ustioni sul 60% del corpo ed era ricoverato in Rianimazione all’ospedale infantile Regina Margherita di Torino.

Un’esperimento finisce in tragedia

L’esperimento prevedeva di mescolare bicarbonato, sabbia, zucchero e alcol. Le sue condizioni erano apparse subito gravi nonostante i soccorsi di un vicino di casa e della madre, che era in casa e ha provato a spegnere le fiamme.

Il bambino ha subìto diverse operazioni al Regina Margherita ma non è mai uscito dal reparto di Rianimazione. La Procura ha aperto un fascicolo.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820