Napolitano: “Sono sereno per la mia situazione | Ma preoccupato per il Parlamento”

di Redazione

» Politica » Napolitano: “Sono sereno per la mia situazione | Ma preoccupato per il Parlamento”

Napolitano: “Sono sereno per la mia situazione | Ma preoccupato per il Parlamento”

| venerdì 31 Gennaio 2014 - 13:03
Napolitano: “Sono sereno per la mia situazione | Ma preoccupato per il Parlamento”

Mentre l’occhio del ciclone staziona sul Parlamento italiano, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano si concentra sulle Camere: “Sono sereno per la mia situazione ma preoccupato per quella in Parlamento”, è stato il suo messaggio, lanciato al termine dell’inaugurazione dell’anno giudiziaro del Consiglio di Stato.

L’impeachment chiesto dal Movimento 5 stelle nei confronti di Napolitano non preoccupa il Capo dello Stato. E intanto la Lega fa un passo indietro, ricordando che dal Carroccio sono sempre arrivate “critiche” per il presidente della Repubblica, ma “Nel merito della richiesta di impeachment, invece, non ritengo sia una priorità metterlo sotto accusa. Se si arrivasse al voto? La Lega voterebbe no”, ha assicurato Matteo Salvini a Omnibus su La7.

“La messa in stato d’accusa faccia il suo corso”, aveva già dichiarato il presidente, che adesso si concentra sul caos scatenatosi sul Parlamento dopo l’approvazione del ddl Imu-Bankitalia: la protesta veemente del Movimento 5 stelle, tra polemiche, spintoni e Commissioni bloccate.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820