Un’altra morte sulle Alpi italiane | Uno scialpinista francese precipita al confine

di Redazione

» Cronaca » Un’altra morte sulle Alpi italiane | Uno scialpinista francese precipita al confine

Un’altra morte sulle Alpi italiane | Uno scialpinista francese precipita al confine

| giovedì 08 Maggio 2014 - 16:43
Un’altra morte sulle Alpi italiane | Uno scialpinista francese precipita al confine

Ancora una morte sulle Alpi italiane: uno scialpinista francese ha perso la vita dopo essere precipitato lungo la via della Punta di Saint Robert, sulle Alpi cuneesi al confine tra il Piemonte e la Francia.

L’incidente poco sotto la cima nord del monte Gelas (3.143 metri) in alta Valle Gesso: il volo, oltre 500 metri, non ha lasciato scampo all’escursionista, il cui cadavere si trova ora al cimitero di Entracque. Non è invece stato trovato il secondo scialpinista che si credeva ferito: per il soccorso alpino è stato un falso allarme.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820