Allarme incendi in Sardegna, fiamme da 20 metri | In fumo mille ettari tra Sulcis e Medio Campidano

di Redazione

» Cronaca » Allarme incendi in Sardegna, fiamme da 20 metri | In fumo mille ettari tra Sulcis e Medio Campidano

Allarme incendi in Sardegna, fiamme da 20 metri | In fumo mille ettari tra Sulcis e Medio Campidano

| venerdì 04 Luglio 2014 - 16:09
Allarme incendi in Sardegna, fiamme da 20 metri | In fumo mille ettari tra Sulcis e Medio Campidano

L’anticiclone Titano ha colpito le isole maggiori e, come in Sicilia dieci giorni fa, la Sardegna è in fiamme. L’allarme incendi durerà per l’intero weekend e intanto migliaia di ettari sono andati in fumo. Tra Sulcid e Medio Campidano la situazione è critica: gli incendi seminano il terrore nel Sud della Sardegna. Nella serata di giovedì, due reparti dell’ospedale di Carbonia e una comunità di recupero disabili nel Medio Campidano sono stati evacuati per le fiamme troppe vicine.

Proprio in questa zona è andata in fumo la folta macchia mediterranea di cisti e lentischio e decide di piante di lecci. C’è molta preoccupazione anche per il versante Est del Cosse di Belvedere: le fiamme si sono avvicinate a una pineta comunale di Arbus e anche qui c’è stato bisogno di evacuare alcune case.

Il sindaco di Carbonia Giuseppe Casti è sicuro che si tratti di incendio doloso: “Questo è un atto delinquenziale”. Vicino il paese è andata in fiamme una foresta di querce. I canadair hanno lavorato senza sosta in tutta la regione.

Nelle prossime ora sono previsti picchi di 40 gradi in tutta la Sardegna: l’allerta incendi continuerà per tutto il fine settimana. Spesso le zone incendiate sono inaccessibili con gli automezzi dunque sono pronti molti mezzi aerei in caso di nuovi incendi.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820