Aggiornato alle: 12:08

“Cadano tutti i muri che dividono il mondo” | Il Papa esorta ad “aprire i cuori e costruire ponti”

di Redazione

» Cronaca » “Cadano tutti i muri che dividono il mondo” | Il Papa esorta ad “aprire i cuori e costruire ponti”

“Cadano tutti i muri che dividono il mondo” | Il Papa esorta ad “aprire i cuori e costruire ponti”

| domenica 09 Novembre 2014 - 12:30
“Cadano tutti i muri che dividono il mondo” | Il Papa esorta ad “aprire i cuori e costruire ponti”

“Venticinque anni fa, la caduta del Muro di Berlino avvenne all’improvviso, ma fu resa possibile dal lungo e faticoso impegno di tante persone che per questo hanno lottato, pregato e sofferto, alcuni fino al sacrificio della vita. Tra questi, un ruolo di protagonista ha avuto il santo Papa Giovanni Paolo II”.  È questo un passaggio dell’intervento di Papa Francesco al termine dell’Angelus.

Bergoglio ha ricordato che il 9 novembre 1989, cadeva “il Muro che per tanto tempo ha tagliato in due la città ed è stato simbolo della divisione ideologica dell’Europa e del mondo intero”.

“Con l’aiuto del Signore e la collaborazione di tutti gli uomini di buona volontà – ha aggiunto – si diffonda sempre più una cultura dell’incontro, capace di far cadere tutti i muri che ancora dividono il mondo, e non accada più che persone innocenti siano perseguitate e perfino uccise a causa del loro credo e della loro religione”. “Dove c’è un muro – ha affermato – c’è chiusura di cuori: servono ponti non muri. Dove c’è un muro c’è chiusura di cuore: servono ponti, non muri”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it