Aggiornato alle: 21:45

Legge di Stabilità, l’Ue non la respingerà | A rivelarlo sono alcune fonti di Bruxelles

di Redazione

» Esteri » Legge di Stabilità, l’Ue non la respingerà | A rivelarlo sono alcune fonti di Bruxelles

Legge di Stabilità, l’Ue non la respingerà | A rivelarlo sono alcune fonti di Bruxelles

| lunedì 19 Ottobre 2015 - 16:29
Legge di Stabilità, l’Ue non la respingerà | A rivelarlo sono alcune fonti di Bruxelles

Prima lettura della legge di Stabilità in Commissione Europea. Se però fino a qualche giorno fa si temeva una bocciatura della manovra approvata dal Cdm, adesso circola decisamente meno pessimismo. Alcune fonti di Bruxelles indicano che l’Italia è “più solida” del 2014 e che “non ci sarà rinvio” della manovra in settimana.

Insomma, le gravi mancanze che potrebbero dar vita ad una bocciatura pare che non siano state rivelate. Questo almeno nell’ottica del six pack Ue, l’insieme di regole economiche che l’Europa si è data. Da valutare resta però la posizione del governo italiano sulle spese per i rifugiati.

Renzi non sarebbe disposto a riconoscere una “nuova flessibilità” dello 0,2%, ma l’eventuale costruzione di centri di accoglienza potrebbe rientrare nella flessibilità già accordata all’Italia e dovrebbero essere “provate”. Sull’eliminazione della Tasi – spiega l’Ansa – la Commissione spinge per la tassazione sulla casa e sui consumi riducendo quella su lavoro e capitali.

In realtà la valutazione “dipende se essa fa aumentare il rapporto deficit-pil in modo sostanzioso”, e con le cifre presentate l’Italia “dovrebbe starci dentro”. La Commissione Ue attende anche il percorso di aggiustamento del bilancio, motivo per il quale risulterà decisiva la comunicazione sulle previsioni economiche attesa per il 5 novembre.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it