Aggiornato alle: 19:51

Sanremo 2016, le pagelle della terza serata. 9 agli Stadio e a… Lucio Dalla. Morgan e Fragola flop.

di Rosy Buttafuoco

» Sanremo 2016 » Sanremo 2016, le pagelle della terza serata. 9 agli Stadio e a… Lucio Dalla. Morgan e Fragola flop.

Sanremo 2016, le pagelle della terza serata. 9 agli Stadio e a… Lucio Dalla. Morgan e Fragola flop.

| giovedì 11 Febbraio 2016 - 20:37
Sanremo 2016, le pagelle della terza serata. 9 agli Stadio e a… Lucio Dalla. Morgan e Fragola flop.

00.58: Questa la classifica finale delle prime cinque cover: vincono gli Stadio (successo strameritato), secondo Valerio Scanu, terzo Clementino, quarta Noemi, quinto Rocco Hunt.

00.36: L’ultimo gruppo è stato vinto dagli Stadio. Inevitabile.

00.24: Gli Stadio completano il programma, propongono “La sera dei miracoli” di Lucio Dalla. GIUDIZIO SI24: Gli Stadio hanno fatto tanta strada insieme a Dalla e questa canzone rappresenta un grande omaggio all’artista che ha dato al gruppo grande visibilità. La canzone è riproposta quasi uguale – a parte qualche arrangiamento musicale – e Gaetano Curreri fa… miracoli a non fare rimpiangere troppo l’immenso Lucio. Qualche volta, in questa esecuzione, sembra quasi di risentire Lucio. Eccellente. Per noi i migliori della serata. Voto: 9.

stadio-cover-sanremo

00.13: Annalisa si impegna con “America” di Gianna Nannini. GIUDIZIO SI24: Annalisa non cerca il rock sfrenato di una tigre del palco come la Nannini ma interpreta con grande pulizia una canzone non facile che mette in risalto le sue doti vocali. Voto: 7.

annalisa-cover-sanremo

00.07: Enrico Ruggeri si propone con “A canzuncella” degli Alunni del Sole. GIUDIZIO SI24: Esecuzione semplice, quasi minimale nella quale Ruggeri mette tutta la sua esperienza di cantante di atmosfera. C’è una chitarra elettrica un po’ invasiva. Voto: 6,5.

ruggeri-cover-sanremo-2

00.01: L’ultimo gruppo è inaugurato da Lorenzo Fragola che canta “La donna cannone” di Francesco De Gregori. GIUDIZIO SI24: Parte malissimo, poi si riprende un po’ ma Fragola commette un errore di gioventù scegliendo il brano più personale di uno dei capisaldi della musica italiana. E finisce per essere schiacciato dal confronto. Voto: 4,5

lorenzo-fragola-cover-sanremo

23.54: La sfida del quarto gruppo è vinta da Valerio Scanu.

23.45. I Bluvertigo pescano dal patrimonio di Domenico Modugno con “La lontananza”. GIUDIZIO SI24: Sorpresa (o forse no) Domenico Modugno stravince il confronto con quello che consideriamo un piccolo genio della musica, Morgan. Ma il sospetto è che Morgan sia in una fase di involuzione, anche come personaggio. La canzone mantiene la struttura originaria. Modugno era un “urlatore”, Morgan non ha voce (almeno in questo Sanremo). Voto: 5.

bluvertigo-cover-sanremo

23.37: Irene Fornaciari rispolvera Gianni Morandi, con “Se perdo anche a te”. Una cover di una cover. GIUDIZIO SI24: Veste bene questa canzone con un suo tocco personale. Irene arriva a Sanremo in forma, non è una fuoriclasse, non ha la voce di altre colleghe più titolate ma ha personalità. Voto: 6,5.

irene-fornaciari-cover-sanremo

23.32: Anche Valerio Scanu (novità, suona il pianoforte) propone un mito di Lucio Battisti, “Io vivrò”. GIUDIZIO SI24: La verità, prevedibile, è che Valerio Scanu sbaglia scelta, questa canzone è davvero complessa da riproporre, in qualunque versione. E Valerio annaspa un po’, pur cercando qualche guizzo. Voto: 5.

valerio-scanu-cover-sanremo

23.27: Neffa inaugura il quarto gruppo con un’altra icona della musica napoletana, “O sarracino” di Renato Carosone. GIUDIZIO SI 24: Ci perdoni Neffa per la durezza del giudizio ma stasera è stata assassinata una canzone che da decenni rappresenta Napoli nel mondo. Voce e arrangiamento sono inadeguati. Voto: 4.

neffa-cover-sanremo

23.24: Arriva il responso sulla terza sfida: vince Clementino.

23.12: Francesca Michielin ripropone Lucio Battisti, una canzone del 72: “Il mio canto libero”. GIUDIZIO SI24: Va tutto benissimo fino a quando Francesca non decide di ricamare troppo con la sua voce nel tentativo di personalizzare un po’ troppo una canzone che Battisti aveva lasciato semplice eppur emozionante. Voto: 7.

francesca-michielin-cover-sanremo

23.06: La cover di Rocco Hunt è “Tu vuo’ fa l’americano” del maestro Renato Carosone. GIUDIZIO SI24: E’ una canzone che evidentemente ha nel sangue perché la cover gli esce spontanea, semmai un po’ troppo uguale alla versione popolare che questa canzone ha raggiunto negli anni. Nessuna genialità ma nessuna sbavatura: Voto 6,5.

rocco-hunt-cover-sanremo

23.02: Arisa ha scelto di reinterpretare Rita Pavone con “Cuore”. GIUDIZIO SI24: Qualche sbavatura ma complessivamente Arisa ci riporta agli anni ’60 con una voce cristallina che sembra anche migliorata. Al suo posto avremmo scelto di sorridere un po’ di più. Voto: 6,5.

arisa-cover-sanremo

22.57: Elio e le storie tese si cimenta in “Quinto pensamento”. GIUDIZIO SI24: Come spesso gli accade (anche con la canzone in gara) decide di stupire divertendosi (a cominciare da capelli e vestiti), prendendoci e prendendosi in giro. Ma dietro i suoi “divertissment” si nasconde (neanche tanto) una genialità musicale che non è comune. Voto: 7,5.

elio-e-le-storie-tese-cover

22.29: Carlo Conti annuncia che la sfida del secondo gruppo è stata vinta da Clementino. Ci sta.

22.18: Clementino si cimenta in uno dei capolavori del compianto Fabrizio De Andrè, don Raffaè. GIUDIZIO SI24: L’esecuzione ci lascia perplessi: nel senso che non abbiamo trovato la profondità dell’originale (ma la parte strumentale è piuttosto fedele) ma Clementino teatralizza la canzone e tutto sommato ci sta, pur senza stravolgere il senso della canzone. Copiare l’originale sarebbe stato peggio. Voto: 6,5.

clementino-cover-sanremo

22.11: Dolcenera, con un vestito semplice ma elegante, recupera Nada con “Amore disperato”. GIUDIZIO SI24: Dolcenera non tralascia i tratti essenziali della canzone e forse riesce a dare personalità e maturità in più rispetto alla versione di una Nada ancora molto giovane. Piacevole. Voto 7,5.

dolcenera-sanremo-cover

22.05: E’ la volta di Alessio Bernabei con “A mano a mano” di Riccardo Cocciante. GIUDIZIO SI24: La rivisitazione non piace per niente. La canzone è cantata male, Alessio non è aiutato dalla seconda voce che lo accompagna. E’ difficile riconoscere l’antica passione di Cocciante. Voto: 5.

alessio-bernabei-sanremo-cover

21.59: Patty Pravo canta Patty Pravo, un’eccezione in questa sfida: canta “Tutt’al più”, uno dei suoi successi storici. GIUDIZIO SI24: Gioca in casa, è vero, ma almeno interpretando una propria canzone che ormai può cantare con il pilota automatico Patty Pravo riesce a riportare in vita sensualità e trasgressività che le furono proprie e che non abbiamo riscontrato nell’inedito di ieri. Voto: 7.

patty-pravo-cover

21.58: Noemi vince la sfida nel primo gruppo di quattro big. Condividiamo.

21.48: Giovanni Caccamo e Deborah Iurato scelgono “Amore senza fine” di Pino Daniele. GIUDIZIO SI24: Non convince la scelta. Pino Daniele, buonanima, aveva un fascino tutto particolare nel modo di cantare che rendeva uniche anche le canzoni più semplice. Giovanni e Deborah non riescono a trasmettere  le emozioni, il duetto non è la scelta migliore. Voto: 5,5.

caccamo-iurato-terza-serata-cover-sanremo

21.38: Gli Zero Assoluto propongono la sigla di un mito dei cartoni come “Goldrake”. GIUDIZIO SI24: Versione suggestiva, molto romantica. Ci saremmo aspettati qualche colpo in più ma va bene così. Però sentire la canzone senza il cartone davanti fa un certo effetto. Voto: 6,5.

zero-assoluto-goldrake

21.31: Tocca ai Dear Jack che portano sul palco Il Quartetto Cetra e la loro “Un bacio a mezzanotte”. GIUDIZIO SI24: Gradevoli nell’esibizione (con qualche variante apprezzabile) e coraggiosi nella scelta. Però, senza passare per nostalgici, l’originale era un’altra cosa. Voto: 6,5.

dear-jack-un-bacio-a-mezzanotte

21.25: La prima in gara è Noemi che canta “Dedicato” di Loredana Bertè. GIUDIZIO SI24: Brava Noemi, canta con la giusta aggressività ma senza cadere nella tentazione di imitare la Bertè (che in certe canzoni era inimitabile). Stasera Noemi è molto più sciolta. Voto: 7,5.

noemi-dedicato

20.47: Inizia la gara delle nuove proposte. La prima sfida è: Miele con “Mentre ti parlo” (voto 6) contro Francesco Gabbani con “Amen“ (voto 7): il voto premia Francesco Gabbani (ma in un primo momento la giuria aveva premiato Miele, poi la direzione di Sanremo ha precisato che c’è stato un problema tecnico e in tarda serata ha modificato il risultato). La seconda sfida è: Michael Leonardi con “Rinascerai” (voto 5,5) contro Mahmood con “Dimentica“ (voto 6): il voto premia Mahmood con il 67%.

Dopo il trionfo di ascolti delle prime due puntate, è tempo di cover al Festival di Sanremo 2016. I campioni in gara mettono da parte per una sera il loro brano per confrontarsi su pezzi che hanno fatto la storia della musica leggera italiana. Chi di loro avrà la meglio? 

Questo l’elenco delle “cover di stasera (fra parentesi la cantante “originale”): Patty Pravo – Tutt’al più (Patty Pravo); Clementino – Don Raffè (Fabrizio De Andrè); Dolcenera – Amore disperato (Nada); Alessio Bernabei – A mano a mano (Riccardo Cocciante); Stadio – La sera dei miracoli (Lucio Dalla); Annalisa – America (Gianna Nannini); Neffa – ‘O sarracino (Renato Carosone); Valerio Scanu – Io vivrò (Lucio Battisti); Noemi – Dedicato (Loredana Bertè); Zero Assoluto – Goldrake (Actarus); Giovanni Caccamo e Deborah Iurato – Amore senza fine (Pino Daniele); Dear Jack – Un bacio a mezzanotte (Quartetto Cetra); Bluvertigo – La lontananza (Domenico Modugno); Lorenzo Fragola – La donna cannone (Francesco De Gregori); Irene Fornaciari – Se perdo anche te (Gianni Morandi); Enrico Ruggeri – ‘A canzuncella (Alunni del Sole); Francesca Michielin – Il mio canto libero (Lucio Battisti); Rocco Hunt – Tu vuo’ fa l’americano (Renato Carosone); Arisa – Cuore (Rita Pavone); Elio e le storie tese – Quinto pensamento (versione italiana di Fifth of Beethoven tratto dalla colonna sonora della Febbre del sabato sera)

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it