Psg, l’Equipe accusa: “Verratti in discoteca prima del Barcellona”. L’agente: “Falso”

di Andrea Zito

» Sport » Psg, l’Equipe accusa: “Verratti in discoteca prima del Barcellona”. L’agente: “Falso”

Psg, l’Equipe accusa: “Verratti in discoteca prima del Barcellona”. L’agente: “Falso”

| venerdì 10 Marzo 2017 - 16:12
Psg, l’Equipe accusa: “Verratti in discoteca prima del Barcellona”. L’agente: “Falso”

Continua a piovere sul bagnato in casa Paris Saint Germain: dopo la clamorosa eliminazione di mercoledì al Camp Nou con la rimonta subita dal Barcellona negli ottavi di Champions, nell’occhio del ciclone adesso (dopo il caso Thiago Motta e gli insulti al rientro a Parigi) finisce Marco Verratti.

Secondo il quotidiano sportivo francese l’Equipe sarebbe stato avvistato lunedì sera (due giorni prima della sfida al Barcellona) da due testimoni in una discoteca insieme a Matuidi in occasione del lancio della nuova linea di Rihanna, rimanendo nel locale fino a mezzanotte, a poche ore dal volo per la Spagna.

Immediata e stizzita la replica dell’agente del giocatore, Donato Di Campli, che ai microfoni di Radio Crc afferma: “Quanto è stato scritto dall’Equipe è assolutamente falso: adiremo le vie legali e stiamo studiano le strade da percorrere”.

Di Campli aggiunge: “L’immagine di Verratti è sacra e non permettiamo a nessuno di sputtanarla; una cosa è criticare tecnicamente il ragazzo e un’altra è entrare nell’aspetto personale dicendo cose assolutamente false. Verratti all’Inter? Marco ha un contratto fino al 2021 col Psg e deve essere il club a dirci di andare via perché noi stiamo bene”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820