Aggiornato alle: 21:35

Elena Sofia Ricci: “Io abusata a 12 anni”

di Redazione

» Intrattenimento » Elena Sofia Ricci: “Io abusata a 12 anni”

Elena Sofia Ricci: “Io abusata a 12 anni”

| lunedì 07 Gennaio 2019 - 15:36
Elena Sofia Ricci: “Io abusata a 12 anni”

Un anno di successi ma anche di grande dolore per Elena Sofia Ricci. L’attrice, amata dal grande pubblico per i personaggi di Lucia ne “I Cesaroni” e di Suor Angela in “Che Dio ci aiuti“, è stata infatti premiata con il Nastro d’Argento come miglior attrice per “Loro” di Sorrentino e ha ottenuto il Premio Flaiano per il teatro.

Elena Sofia Ricci abusata da minorenne

Ma Elena Sofia Ricci ha dovuto affrontare anche la perdita della madre e di Ennio Fantastichini, suo amico fraterno. Proprio riferendosi alla madre, in un’intervista al quotidiano Libero, ha rivelato un trauma del suo passato che non è mai riuscita a superare.

“È un argomento delicato e complesso ma, ora che mia mamma è venuta a mancare, posso parlare con libertà: a 12 anni sono stata abusata“, ha confessato l’attrice. “Non l’ ho mai dichiarato – continua – prima perché purtroppo è stata mia madre a consegnarmi inconsapevolmente nelle mani del mio carnefice, mandandomi in vacanza con un amico di famiglia. Certo, nel mio caso si tratta di pedofilia, ma un abuso resta un abuso e nessun uomo ha il diritto di esercitare il proprio potere per violentare una donna, adulta o minorenne”.

“Purtroppo i casi come il mio sono molti e non tutte riescono a uscirne. Io stessa non ne sono ancora fuori del tutto: è come avere un imprinting, che non ti scegli ma ti ritrovi addosso”, ha spiegato.

Elena Sofia Ricci poi si è espressa a proposito del Movimento #MeToo: “Quando una bambina che diventa ragazza è fragile – sostiene – può arrivare a pensare di non meritarsi nulla e che deve vendersi. Non è sempre facile dire di no. Poi, certo, come mostra Sorrentino – sottolinea a proposito del suo ruolo in “Loro” – esiste anche un esercito di donne con il pelo sullo stomaco, pronte a vendersi. Ma la sostanza non cambia: nessun uomo ha il diritto di usare il proprio potere per abusare di una donna, fragile o furba che sia”.

Foto da Facebook

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it