Aggiornato alle: 17:28

Game of Thrones non finisce qui, al via le riprese del prequel

di Redazione

» News » Game of Thrones non finisce qui, al via le riprese del prequel

Game of Thrones non finisce qui, al via le riprese del prequel

| domenica 26 Maggio 2019 - 20:48
Game of Thrones non finisce qui, al via le riprese del prequel

È andata in onda in tv l’ultima puntata dell’ultima stagione de “Il Trono di Spade”. Già, il sipario è calato su Westeros. Niente paura perché Game of Thrones non finisce qui. Hanno preso il via, infatti le riprese di “Bloodmoon”, il prequel della serie tv più seguita degli ultimi otto anni. Lo riferisce il Sun.

Un tuffo ne passato. Bloodmoon infatti racconta gli eventi avvenuti ben cinquemila anni prima le vicende che hanno  riguardato i personaggi ormai famosi di Game of Thrones.

Bloodmoon, al via le riprese del prequel di Game of Thrones

Chi si sente orfano di Game of Thrones può tirare un respiro di sollievo. La nuova serie tv Bloodmoon, infatti, sarà il primo capitolo di una serie di spin-off dedicati a Game of Thrones. Non aspettatevi di vedere i personaggi a cui vi siete affezionati – o che avete odiato – in questi anni.

Non ci sarà Approdo del Re, non ci saranno gli Stark, né i Lannister né i Targaryen. Secondo la trama ufficiale, la nuova serie racconterà “la discesa del mondo dall’Era degli Eroi nella sua ora più buia“. Al centro della storia ci saranno i Bambini della Foresta, la nascita del Re della Notte e dei Primi Uomini.

Circa 10mila anni prima del periodo nel quale è ambientato Il Trono di Spade, si viveva l’Età degli Eroi. Era il periodo di pace tra i Bambini della Foresta e i Primi Uomini. Un teaser spiega inoltre che conosceremo “gli orribili segreti della storia di Westeros e le origini degli estranei”.

Il cast di Bloodmoon

Personaggi diversi, cast nuovo. Tra i primi nomi della nuova serie tv spiccano quelli di Josh Whitehouse e Naomi Watts.

Non è ancora chiaro quale sarà il ruolo di Naomi Watts. Al momento si sa solamente che il suo sarà “un personaggio femminile molto forte“. “I produttori hanno messo insieme un cast stellare – ha raccontato una fonte al ‘Sun’ – e sarà una serie imperdibile per tutti i fan di Game Of Thrones”.

L’autore dello spin-off è Jane Goldman, moglie di Jonathan Ross. L’autore dei romanzi di GOT, George RR Martin, ha confermato che nel cast non sarà presente nessuno dei protagonisti della serie tv appena conclusa. Oltre a Watts e Whitehouse, nel cast figurano anche Denise Gough, Jamie Campbell Bower, Naomi Ackie, Ivanno Jeremiah, Sheila Atim, Toby Regbo, Alex Sharp, e Toby Regbo.

L’attesa non sarà lunga. Presto potremo tornare a vivere le atmosfere di Game of Thrones. Bloodmoon, infatti, dovrebbe uscire già l’anno prossimo, nel 2020. Chissà se sarà all’altezza della serie tv appena conclusa…

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it