Banca Credem assume 150 diplomati e laureati

di Redazione

» Lavoro » Banca Credem assume 150 diplomati e laureati

Banca Credem assume 150 diplomati e laureati

| martedì 18 Giugno 2019 - 14:04
Banca Credem assume 150 diplomati e laureati

Banca Credem è alla ricerca costante di 150 giovani diplomati e laureati da inserire presso le proprie filiali presenti sul territorio nazionale. Saranno inizialmente assunti come operatori di sportello, in seguito come gestori di clienti privati e infine come direttori di filiale, dopo una successiva crescita manageriale. 

Banca Credem assume 150 diplomati e laureati

Credem è un gruppo bancario privato con un forte spirito imprenditoriale, passione e responsabilità. È convinto che solo attraverso le persone si possono raggiungere i migliori risultati. Per questo da sempre, progetta il futuro investendo sulle persone che hanno talento passione ed energia. Persone desiderose di costruire la propria professionalità, con voglia di mettersi in gioco, di imparare, crescere e migliorare per raggiungere gli obiettivi proposti poichè insieme si fa la differenza.

Sul sito della banca sono presenti anche altri annunci di lavoro. Riguardano varie figure tra le quali addetti pianificazione e analisi crediti, private bankers, operatori mercato obbligazionario etc.

Le risorse, che inizialmente saranno affiancate dai colleghi senior, dovranno offrire ai clienti servizi di internet banking e soluzioni evolute che coniugano le esigenze di velocità e sicurezza delle transazioni ai massimi livelli di innovazione tecnologica.

Credem

Credem, fondata nel 1910 da un gruppo di imprenditori reggiani, è una tra le più importanti banche private italiane. Inoltre è presente su quasi tutto il territorio nazionale con 600 filiali dove lavorano oltre 5.800 dipendenti.

La denominazione Credem, che proviene da Credito Italiano, le fu data nel 1983 grazie all’acquisizione della Banca Belinzaghi di Milano, Esce così per la prima volta fuori dai confini regionali.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820