Aggiornato alle: 17:38

Taffo prende in giro Salvini “Siamo aperti anche di notte, di sabato e di domenica”

di Rosanna Pasta

» Intrattenimento » Taffo prende in giro Salvini “Siamo aperti anche di notte, di sabato e di domenica”

Taffo prende in giro Salvini “Siamo aperti anche di notte, di sabato e di domenica”

| lunedì 18 Novembre 2019 - 17:07
Taffo prende in giro Salvini “Siamo aperti anche di notte, di sabato e di domenica”

Taffo ancora una volta non si fa scappare l’occasione per strappare un sorriso. L’agenzia funebre, infatti, prende in giro Matteo Salvini con un tweet ironico. “Siamo aperti anche di notte, di sabato e di domenica. Come in Veneto”.

Taffo prende in giro Salvini “Siamo aperti anche di notte, di sabato e di domenica”

I social si sono scatenati dopo il tweet del leader della Lega relativo agli ospedali emiliani. Anche Taffo si è fatta trascinare nel gioco.

L’agenzia funebre è ormai celebre per i suoi slogan divertenti, a volte spregiudicati, ma capaci sempre di strappare un sorriso. Nonostante il loro ambito di lavoro non sia dei più divertenti.

Taffo, ironizzando sulla frase di Salvini, assicura dunque lo stesso ‘servizio’ garantito dal leader della Lega in caso di vittoria alle elezioni in Emilia Romagna. “Tra i primi provvedimenti -aveva detto il leader della Lega nel corso del suo discorso al PalaDozza di Bologna, riportando poi la frase su Twitter- ci sarà l’attenzione ai più deboli, gli ospedali saranno aperti di notte, di sabato e di domenica, come in Veneto”.

Il web si è immediatamente scatenato all’attacco di Salvini. Probabilmente il leader della Lega si riferiva al fatto che in Veneto è attualmente possibile prenotare visite specialistiche anche di sera o nei weekend, ma la sua frase, come abbiamo visto, non ha comunque mancato di suscitare grande ironia.

“Mi vuoi dire che quando io a Bologna andavo al Rizzoli o al Maggiore di notte, in realtà non erano medici ma comunisti travestiti per far credere che fosse aperto?”, scrive Matteo. “In Emilia Romagna la notte chiudono e vanno in discoteca“, sottolinea Robertino. “Sarà tre volte Natale e festa tutto l’anno”, è il commento più gettonato di molti utenti, che parafrasano così la celebre canzone di Lucio Dalla. A chiosare sulla questione ci pensa l’Osho ‘de noantri’: “Co tanti begli ospedali aperti nel week-end ancora che annamo a perde tempo nei centri commerciali”, scrive.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it