Aggiornato alle: 13:06

Lega, congresso federale approva per alzata di mano il nuovo Statuto

di Redazione

» Cronaca » Lega, congresso federale approva per alzata di mano il nuovo Statuto

Lega, congresso federale approva per alzata di mano il nuovo Statuto

| sabato 21 Dicembre 2019 - 15:12
Lega, congresso federale approva per alzata di mano il nuovo Statuto
Il Congresso Federale della Lega ha approvato per alzata di mano il nuovo Statuto del Carroccio. Il movimento, da federalista, diventa quindi sovranista e ci sarà la possibilità per gli iscritti di avere la “doppia tessera”: per la storica Lega Nord fondata da Umberto Bossi e per la nuova Lega di Salvini.
I 500 delegati hanno votato uno Statuto che prevede tra l’altro per Umberto Bossi la carica di Presidente Federale a vita e nell’articolo 1 mantiene la parola Padania. Nessun cambio per il simbolo con Alberto da Giussano, né per la sede, che resta a Milano, in via Bellerio.

Congresso Lega, Salvini “Non è un funerale ma un battesimo”

Nuova vita per la Lega, ad annunciarlo è il leader del partito, Matteo Salvini. “Questo non è un funerale, è l’inizio di un bellissimo percorso, è il battesimo di un movimento che ha l’ambizione di rilanciare l’Italia nel mondo, quindi di non occuparsi più solo di una parte del Paese”. Lo ha detto, a Milano, il leader della Lega, Matteo Salvini, a margine del Congresso Federale del partito che cambierà lo Statuto del Carroccio.

“Quando ho iniziato questo percorso sei anni fa con la Lega al 6% non avrei mai immaginato di avere l’onore e la fortuna di rappresentare il primo partito di questo Paese e la speranza per milioni di italiani – ha aggiunto -. Qualcuno questa speranza la vuole fermare anche attraverso l’iniziativa giudiziaria, ma non ci riuscirà. Quando un popolo è in cammino, quando un popolo si muove verso la libertà non ci sono manette che tengano”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820