Aggiornato alle: 15:13

Montalbano sono, quando la replica non delude

di Tignitè

» TV » Montalbano sono, quando la replica non delude

Montalbano sono, quando la replica non delude

| martedì 09 Aprile 2019 - 13:53
Montalbano sono, quando la replica non delude

Anche ieri sera abbiamo assistito alla replica di un episodio, con rammarico perché forse il pubblico fedele del commissario più amato d’Italia meriterebbe maggiore riguardo. Tuttavia non si è potuto fare a meno di seguire il racconto dall’inizio alla fine, proprio per il grado di  fidelizzazione al programma, ed essendo già a conoscenza “ du cuntu” forse si è potuto stare attenti alla scoperta dei  particolari, dei dettagli, alle sfumature dei personaggi, al contenuto artistico dell’opera.

Montalbano sono

Sceneggiatura ottima e sempre splendida la Sicilia: ambientazioni come sempre di grande suggestione nell’antica Ragusa Ibla , atmosfere solari  e riposanti  tipiche della campagna siciliana e dei suoi abitanti fatalisti e sornioni. Dentro la cornice di una storia tormentata ed in fondo romantica si snodano i personaggi caratterizzati ciascuno da un profilo psicologico forte ed autentico, ciascuno dei quali  è la rotella indispensabile di un ingranaggio che infine si rivela logico seppure complesso.

Interpreti come sempre bravi e come sempre sorprendentemente bravissimi gli attori “di strada”, la gente del posto mai chiamata a recitare. E poi lui, “Montalbano sono”, l’amico che ammiriamo e stimiamo. Ed avviene quasi un plagio, coinvolti da un’interpretazione straordinariamente intensa, evidentemente sentita; che, tra l’altro, rimanda le pieghe più nascoste e le sfumature più intime del vero animo di ogni siciliano. Bravo Montalbano!

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it