Aggiornato alle: 19:04
DAL WEB

“Non darla a un russo”, l’opposizione delle donne ucraine

“Ni dai Raskamu”, ovvero, “Non darla a un russo”: questo il nuovo slogan della campagna di boicottaggio femminile contro l’invasione russa in Crimea che campeggia su alcune t-shirt, accompagnate, oltre a un luogo abbastanza esplicito rappresentante due mani che evocano l’organo sessuale femminile,  anche dalla frase di Taras Shevcenko, il poeta nazionale ucraino perseguitato dal governo zarista, “O donne dalle sopracciglia nere, innamoratevi, ma non dei russi”

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it